donna iphone

Veloce e comodo, ecco che monitorare la propria salute diventa quasi un gioco da fare comodamente a casa grazie ai dispositivi wireless anche da indossare. Le previsioni parlano chiaro, nei prossimi anni l’automonitoraggio della salute sarà un fenomeno sempre più presente grazie alla tecnologia d’avanguardia.

Secondo un’indagine americana condotta da un importante centro di sondaggi, il Pew Research Center di Washington, nel 2025 i dispositivi connessi a internet saranno sempre più presenti a condizionare la vita delle persone in maniera positiva, facilitando operazioni di ogni tipo. Ecco che tenere sotto controllo la propria salute, attività e fitness sarà come giocare a un videogioco. Si tratta di semplici dispositivi ormai alla portata di tutti tramite smartphone e applicazioni, capaci di rassicurare ma nello stesso tempo anche di dare informazioni preziose per salvaguardare il proprio organismo da inutili stress e che in più offrono anche la possibilità di condividere i risultati con parenti o meglio con personale specializzato.

Sempre secondo le ultime indagini, si prevedono 170 milioni i dispositivi wireless sul mercato nei prossimi anni grazie a una presenza sempre più massiccia di smartphone e applicazioni. Ecco che anche il ruolo del feedback aumenta il suo valore, sia per la voglia di condividere con amici sui social network i risultati raggiunti magari dopo una corsa impegnativa, sia per informare i medici dei valori legati al proprio benessere in particolare. Diagnostica medica a basso costo? Chissà, per ora può essere un supporto in più, utile per tutti mentre la telemedicina avanza a passi da gigante tra televisita, teleassistenza e teleconsulto.