viaggiare in auto

I rumors su un possibile acquisto di Google della piattaforma di Waze sono confermati: il re dei motori di ricerca e delle mappe sbarca anche nel traffico cittadino e nazionale per vedere code, strade intasate e scorrevoli.

Waze infatti è una applicazione sociale per pc e smartphone che consente di vedere in tempo reale lo scorrimento delle arterie di una città o delle vie autostradali. Il software controlla la velocità di ogni utente con in tasca uno smartphone dotato di Gps che diventa una specie di sensore del traffico e quindi è in grado di comunicare a tutti eventuali tratti di strada intasata, riduzioni di velocità e code direttamente mostrate sulla cartina.

Niente più code quindi? Sicuramente in tempo reale è possibile capire quale strada evitare e prendere eventuali alternative indicate tra l’altro dalla applicazione. Per acquistare Waze, secondo il portale businessinsider, Google avrebbe sborsato la bellezza di 1 miliardo di dollari convinto che questa sia la strada per fare diventare le sue mappe più social. D’altronde Waze in pochi anni è arrivata ad una community di quasi 60 milioni di utenti che prima di mettersi in viaggio danno un occhio al loro smartphone e condividono in tempo reale informazioni sul traffico anche per risparmiare tempo e benzina, durante la guida di tutti i giorni.