Il video entrato nel Guiness dei primati di un volo in tuta alare sulle montagne del gruppo dell’Himalaya del paracadutista e alpinista russo Valery Rozov. L’atleta si è lanciato dallo Shiving, una montagna alta 6543 metri. Il volo è durato 90 secondi e dopo un displivello di 2200 metri percorsi ad una velocità di 200 km/h, è terminato sui pendii sottostanti, quando l’atleta per atterrare ha aperto un normale parapendio. Rozov è uno specialista del Base, specialità che vede i paracadutisti gettarsi nel vuoto con una tuta alare che permette voli in orizzontale da edifici e montagne. In precedenza è già stato protagonista di un salto da una cima del Monte Bianco ad oltre 4000 metri di altezza.