aereo

Si chiama cAir la nuova compagnia di volo specializzata in trasporto di bambini con genitori a seguito. Una soluzione vincente per le tante famiglie con bambini che intraprendono viaggi aerei più o meno lunghi.

Per ora si stratta solo di progetti ma l’idea di creare una compagnia aerea come la cAir, specializzata in viaggi su misura per bambini, sembra piacere soprattutto ai genitori oggi si trovano inevitabilmente a far fronte alle migliaia di imprevisti e di situazioni difficili.

Dalla prenotazione del biglietto aereo fino allo sbarco, per un genitore il viaggio in aereo rappresenta uno stress non indifferente senza contare che anche per i passeggeri a seguito sentire un bambino piangere o dimenarsi per ore non deve essere molto confortante..

Il progetto cAir ha pensato a tutto questo e molto di più grazie alla consulenza strategica di una nota società ha progettato tutto un sistema che agevola l’imbarco e lo sbarco dei giovani passeggeri e soprattutto dei genitori: dalle toilette su misura, ai pasti, all’intrattenimento.

Tra le novità, una sala d’attesa dell’aeroporto attrezzata per intrattenere i bambini, affitto di giocattolo a bordo, compartimenti insonorizzati da tende per contenrere il rumore dei bimbi, fasciatoi in cabina e un menu apposito per bambini.