A chi non è mai capitato di cantare, magari sotto la doccia, in auto, con gli amici o al proprio bimbo? E se parliamo di bella voce come non pensare ai vari programmi tv infarciti di dilettanti allo sbaraglio, karaoke e talent show aperti a giovani e adulti capaci anche di sfornare campioni di vendite?

Insomma si direbbe che la voce per l’uomo sia uno strumento importante e naturale. Tutti cantano, eppure pochi conoscono i segreti del canto. Per chi non ha tempo e voglia di schiarirsi le idee con un maestro di canto ma volesse ugualmente approfondire l’argomento e trovare una risposta ai tanti dubbi in questo campo, può essere utile un libro come ‘La voce – Tecnica, storia , consapevolezza del canto’ di Fracoise E. Goddard (Emmebi edizioni).

Vi siete mai chiesti ad esempio cosa significa avere una bella voce? Non si tratta solo di essere più o meno intonati, avere un buon volume o magari arrivare alle note più alte. La voce nasconde una serie di sfumature che per essere espresse richiedono una profonda conoscenza e consapevolezza del proprio corpo, dal respiro all’emissione delle note, fino ad arrivare alla conoscenza degli strumenti e delle tecnologie che oggi possono essere al servizio del canto.

Ci sono poi tanti altri aspetti del canto che magari non riguardano solo la tecnica ma fattori di carattere socio culturale. Così è quasi certo che una voce oggi ritenuta eccellente, cento anni fa sarebbe stata giudicata orribile. Basti pensare a come è cambiato l’utilizzo dello strumento della voce nel corso dei secoli dal canto gregoriano alla lirica, dalla musica pop fino al jazz, caratteristiche come volume o estensione rigidamente catalogate nel canto lirico sono diventate via via meno importanti nella musica leggera lasciando spazio all’interpretazione personale.

Non aspettatevi quindi un semplice metodo o manuale sul canto: questo libro è uno strumento utile per approfondire tutti gli aspetti del canto non solo musicali o storici, ma anche scientifici, psicologici e culturali, che possono trasformare la voce in un potentissimo strumento per comunicare la propria anima.