Siamo abituati a vedere video musicali ambientati in luoghi più o meno affascinanti zeppi di effetti speciali, ma una location bella e naturale come questa non era mai stata usata: lo spazio. Proprio così, a cantare un brano di David Bowie, il famoso Space Oddity pubblicato nel 1969, non è nientemeno che l’astronauta Chris Hadfieldd della missione Expedition 35 sulla Stazione Spaziale Internazionale. Non è il primo video che l’astronauta invia a terra, ma tra quelli divertenti ed educativi questo aggiunge sicuramente qualcosa al suo status di comandante pronto a tutto e alle sue lezioni, anche perchè Chris mentre fluttua senza gravità intorno alla terra è molto intonato e la sua voce è pure piacevole e capace di emozionare. Insomma la realtà questa volta ha superato la fantascienza…