Stanchi di saltare correndo tra traffico, lavoro, studio e della vita frenetica social multitasking? Prendetevi una pausa, fatevi un bel giro immersi nella natura o guarde un lungo video per dormire al suono di ruscelli e uccellini

Anche se per qualche regista sapere realizzare video per dormire evidentemente non è il massimo, l’idea del video artist irlandese Johnnie Lawson, pur apparentemente banale e scontata, di filmare un ponte di legno sul fiume Bonet nella contea di Leitrim gli è valsa 8 milioni di click in 2 anni. Dei suoi lunghi video immersi nella natura il video maker ha fatto la propria cifra stilistica ottenendo un certo successo in rete e non solo.

Supportato dall’entusiasmo degli utenti infatti Lawson ha girato ben 174 video nei pressi di fiumi e laghi nelle contee di Leitrim, Fermanagh e Sligo girando scene sempre più lunghe – questo video dura oltre 8 ore – poichè c’era chi, dopo essersi addormentato davanti ai sui video, si svegliava improvvisamente alla fine, davanti al silenzio. I suoi video sono diventati anche strumento di cura e di sperimentazione clinica. Nel centro di terapia intensiva dell’University College Hospital di Londra, i pazienti ricevono dagli infermieri tablet e pc con cui rilassarsi e guarire grazie a queste immagini e a questi suoni: