Oggi di altoparlanti si sente parlare poco, ma un tempo quando i grossi hi-fi erano dei totem in tutte le case che si rispettassero, le grosse casse acustiche era uno status da esibire. In questo caso invece si tratta di un gioco, o forse di una forma d’arte. L’esperimento dei Slow Mo Guys consiste nel vedere l’effetto che fa mettere della vernice su un altoparlante e partire con della musica ad alto volume. Riprendendo la scena con una camera in slow motion il risultato è assicurato: le gocce colorate rimbalzano sulla superficie del cono creando una esplosione di fantasia. Ad averlo inventato due ragazzi famosi sul web per essersi inventati un genere, quello dei video in slow motion. Anche in questo caso le riprese sono realizzate con una telecamera molto speciale che lavora a 2500 frame al secondo, per cui una volta rallentati i video rivelano particolari incredibili di fenomeni in movimento.