Vignaiolo mostra uva rossa in luogo di vendita vino

Negozi di vendita vino online dove comprare bottiglie di vini bianchi e rossi di qualità e pregiati di produzione propria. Offerte di damigiane e cartoni sfusi di cantine e produttori italiani da imbottigliare a casa per risparmiare

La vendita vino online negli ultimi anni conquista sempre più appassionati alla ricerca di qualche buona bottiglia. Tra enoteche specializzate e vendita diretta di piccoli produttori, comperare una buona bottiglia pagandola il giusto prezzo diventa sempre più facile e conveniente. Per chi vuole risparmiare rimane l’alternativa dei vini sfusi da acquistare in damigiana e imbottigliare a casa.

La vendita vino online si rivolge quindi a due categorie distinte di bevitori. Da una parte c’è chi punta al risparmio e dall’altra c’è chi non considera nemmeno lo sfuso, ma anzi cerca qualcosa in più rispetto alle normali bottiglie che si possono trovare in qualsiasi supermercato. E se entrare in una enoteca a caccia di piccoli produttori può intimidire, la riservatezza che offre internet può incentivare acquisti di vini che altrimenti non verrebbero richiesti a sommelier o vignaioli. Ordinando da casa in tutta comodità la scelta di produttori è molto più ampia, ma non solo.

Perchè acquistare vino online

Gli acquisti di vino online hanno subito un incremento notevole negli ultimi anni. In paesi come Francia e Inghilterra rappresentano oltre il 5% del mercato complessivo. Anche in questo campo la tecnologia e internet possono aiutare ad avvicinare produttori e clienti eliminando le intermediazioni. I bevitori sono oramai quasi pronti a fare da soli senza bisogno di ascoltare i consigli del negoziante. Per risparmiare ma anche per conoscere nuovi prodotti. Su internet inoltre si possono leggere informazioni accurate su provenienza di uve e vitigni e sui produttori.

Le vendita vino online in bottiglia si rivolge insomma ad un nuovo tipo di bevitore connesso, più consapevole e attento, ma anche curioso di scoprire nuovi sapori. Chi acquista bottiglie online mediamente spende oltre 10 euro a bottiglia contro i 5 euro del supermercato. Come sempre l’accessibilità è chiave del commercio online. Oltre ai vantaggi già citati, con pochi click e pagamento con carta di credito si può fare un ordine. La spedizione spesso è gratuita e in poco tempo si può avere la bottiglia a casa.

Vendita vino in bottiglia

Dove acquistare bottiglie di vini rossi e bianchi online? Ecco una selezione delle migliori enoteche online già affermate sul mercato. Si possono acquistare bottiglie pregiate o di qualità da un vasto assortimento di vini italiani di piccoli e grandi produttori da vitigni diffusi in tutte le regioni italiane.

Tannico Una delle enoteche online più grandi d’Italia con oltre 10 mila etichette disponibili prodotte da 2000 aziende

Xtrawine Ha un magazzino di bottiglie di vini italiani ed internazionali e vedned anche liquori, distillati e accessori

Vinidivini Il sito di vendita vino di una delle prime enoteche in Italia, presenta bottiglie di vini rari e francesi a prezzi di mercato

Wineshop Selezione di alcuni dei migliori vini italiani rossi, bianchi, bollicine per dessert, con bollicine. Vendita di grappe, spumanti e prodotti tipici

Vinodalproduttore Punto d’incontro per gli appassionati del buon bere, offre un servizio di vendita online di vini particolari che rappresentano l’eccellenza del territorio italiano

Vendita vino sfuso

Oltre alle bottiglie alcuni produttori decidono di vendere vini sfusi online come damigiane e cartoni. Solitamente si tratta di prodotti di largo consumo, la cui qualità deve essere verificata attentamente. Ma non è detto che i vini di mescita siano cattivi perchè hanno un prezzo inferiore, anzi. Negli ultimi anni si sta affacciando una nuova mentalità e ci sono anche ristoranti rinomati come la trattoria da Cesare a Roma, premiata come migliore carta dei vini per Osterie d’Italia Slow Food, che oltre ai tradizionali in bottiglia, ha una carta di vini a mescita.

Si tratta di dare la possibilità ai clienti di bere un buon vino giovane, ma di sicura qualità. Insomma un vino che non faccia venire il mal di testa. Oltre ai calici delle trattorie serviti a prezzi contenuti, nelle città ci sono negozi che vendono vino sfuso in bottiglia, altrimenti ci sono le mescite dirette delle cantine. Per non sbagliare meglio informarsi sul produttore della zona prescelta. In generale comunque il vino sfuso conviene ai bevitori moderati che amano un prodotto poco strutturato e non vogliono svenarsi nè a casa nè al ristorante. Ma il rischio è che il prodotto migliore finisca nelle bottiglie su cui il produttori hanno un ricarico maggiore.

Bottegadelvinaiolo Offre un servizio di vendita vino sfuso in cartoni rossi bianchi e rosati adatti sia per la ristorazione che per i privati

Divinosfuso Si propone di portare vinidirettamente dalle zone di produzione alla città senza intermediari per chi non bada all’etichetta della bottiglia

Spiritodivino E’ un giornale online per essere aggiornati sul mondo della produzione di vini: per chi associa il bere al piacere