vegetariani

Chi sono i vegetariani in Italia, cosa mangiano e quali benefici ha una dieta che sostituisce la carne con proteine vegetali? Il perchè di una scelta etica e il significato di una filosofia che comprende alimentazione e stile di vita

Chi sono i vegetariani cosa mangiano e quali sono le motivazioni e i benefici che spingono le persone ad eliminare a carne dal piatto? Il vegetariamesimo privilegia un tipo di alimentazione e limita anche l’assunzione di alcool, caffeina e tabacco. Ma non si risolve solo nella preparazione di ricette in cucina: è un vero e proprio stile di vita.

Essere vegetariani è giusto per un numero sempre maggiore di persone. Fino a qualche anno fa il vegetariano era quasi una tipologia di persona stereotipata. Un personaggio particolare e bizzarro che nel rispetto per gli animali e l’ambiente trovava una ragione di vita. Ma poi la moda del benessere e una maggiore consapevolezza sui rischi di un consumo elevato di proteine animali, ha fatto in modo che l’eliminazione della carne dalla dieta fosse una cosa normale. In America e in alcune zone del mondo il fenomeno è in atto da molti anni, mentre in Italia le ultime statistiche dicono che a rinunciare alle bistecche è circa l’8% della popolazione.

I vegetariani in Italia secondo l’ultimo rapporto Eurispes sono oramai quasi 2 milioni di persone. Crescono anche i vegani, che oltre ad eliminare la carne dalla dieta, non consumano in modo assoluto nessun derivato di prodotti animali.

Perchè diventare vegetariani

Le motivazioni dei vegetariani quali sono? Indipendentemente dal fatto che sia giusto o sbagliato, il vegetarianesimo non è immune dall’essere un fenomeno alla moda. Oltre all’aspetto salutistico ed etico, la sua diffusione è dovuta alla forza della comunicazione. Secondo le statistiche il 46,7% di chi diventa vegetariano in Italia sottolinea motivi di benessere e la salute. Il 30% spinto da un ritrovato amore per gli animali, mentre solo un 12% circa per questioni che riguardano ambiente e sostenibilità.

Meno carne e più verdure è una tendenza che riguarda tutta la popolazione. Il calo dei consumo di carni rosse e suine è stato di circa il 5,8%, del 5,3% per i salumi e del 3,2% in prodotti caseari. Quest’ultimi sono evitati dai vegani che non consumano nemmeno latte e derivati. Mentre frutta e verdura incrementano le vendite nei supermercati, questo nuovo regime alimentare spinge molti brand famosi a cavalcare la nuova ondata green con alimenti a base di soia e legumi.

Vegetariani per scelta etica

Per i vegetariani la filiera produttivà è crudele e ingustificata. Chi sceglie una dieta priva di carne spesso lo fa anche per il rispetto verso il mondo animale. I tempi in cui le bistecche provenivano da verdi pascoli sui monti sono finiti. Al supermercato si acquistano prodotti provenienti da allevamenti più o meno intensivi in cui vivono bestie destinate al macello.

Chi diventa vegetariano sostiene anche che allevare animali è del tutto inefficiente e insostenibile. Per rendere adulto un pollo ad esempio serve mangime superiore a 5 volte il suo peso. Per produrre questo cibo l’agricoltura richiede enormi quantità di terra e acqua con evidenti danni per l’ambiente. Infine i vegetariani non ritengono naturale che amorevoli padroni di cani possano mangiare senza problemi un maiale altrettanto amorevole e intelligente.

Vegetariani cosa mangiano

Cosa mangiare al posto della carne? Nascono ad esempio prodotti che fino a qualche tempo fa erano relegati ad una nicchia minima di consumatori, come latti vegetali di soia e riso e piatti pronti senza carne. La tendenza green ed una maggiore sensibilità su benessere e alimentazione fa crescere la domanda di prodotti biologici e senza glutine (+33%), consumati a volte anche da chi non ne avrebbe assolutamente la necessità.

Vegetariani e vegani devono integrare le proteine e il ferro con prodotti e cibi alternativi in modo molto accurato per avere una dieta equilibrata. Chi non ha nulla contro i carnivori e non vuole assumersi rischi per i bambini, può optare per una dieta flexetariana che pur non eliminando qualche buona bistecca, diminuisce in modo considerevole il consumo di carne. Per una dieta più salutare ma anche per consumare meno energie dell’ambiente.

Viviamopositivo Perchè diventare vegetariani e non mangiare carne? Quali sono i motivi ecologici e di salute, di carattere spirituale, morale, religioso che muovono questa scelta che riguarda in ultima analisi la volontà di preservare il nostro pianeta

Vegetariani benefici e definizione

Il vegetarianesimo è un mondo che comprende motivazioni etiche, moda e stile di vita. Ma è anche scientificamente dimostrato che un consumo di carne eccessivo fa male alla salute. Come ogni cambiamento che riguarda la società, vanno apprezzati gli aspetti positivi di quella che si rivela come un vera rivoluzione alimentare. Di seguito abbiamo raccolto alcune fonti che possono servire ad ampliare i propri orizzonti culinari e non solo.

Nutrizionenaturale Si parla di alimentazione come modo per prevenire le malattie. Quali sono i vantaggi di una dieta vegetariana? Di seguito varie tipologie di diete vegetariane per variare l’alimentazione in modo salutare

Scienzavegetariana Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, per la tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, della diffusione e del sostegno del vegetarismo

Sitovegetariani Un vero network vegetariano che comprende tutti i temi legati al vegetarianesimo: alimentazione, etica, consumatori, pacifismo, in cucina, salute, animalismo e molto di più

Vita senza carne Tutte le alternative salutari per i vegetariani che vogliono alimentarsi in maniera equilibrata e varia. Gli effetti della carne sull’organismo e il ruolo della religione nelle scelte del vegetariano

Ivu Sito ufficiale dell’unione Vegetariana Internazionale, un’organizzazione senza scopo di lucro attraverso la quale conoscere le attività dell’organizzazione e la storia del vegetarismo

Ricette vegetariane

GialloZafferano Vegetariani cosa mangiare al posto della carne? Ecco un sito che risponde a questa domanda in modo semplice ed esaustivo con molte ricette veloci e piatti a base di verdure. Primi e secondi piatti da preparare in pochi minuti, buoni e gustosi

Donnamoderna Nel sito di Donna Moderna una serie di ricette semplici e gustose facili da preparare; una guida per chi ha deciso di abolire la carne dal proprio menù e non vuole comunque abbondare il piacere del cibo

Vegweb Una vera propria comunità di vegetariani con cui condividere moltissime informazioni e approfondire tematiche interessanti, dalle ricette alle notizie più attuali. Tutto in lingua inglese