Si chiama Universal Orchestra ed è un esperimento di musica condivisa che dimostra le potenzialità della tecnologia WebSockets per comunicare in tempo reale con internet.

Dopo averci stupito con le sue ricerche, i suoi contenuti, le mail, le mappe per navigare nel mondo e le applicazioni di Android, Google si dedica alla scienza e apre a tutti il suo Web Lab, un laboratorio online in work progress per mostrare la magia di internet con una sede nel Museo della Scienza di Londra. Tra i 5 esperimenti che si possono effettuare anche online sul sito chromeweblab.com, e che comprendono ad esempio la possibilità di interagire in tutto il mondo con i visitatori del museo o di fare una foto e vederla trasformata in un disegno su sabbia, ce n’è uno in particolare che riguarda la musica. In questo caso con i WebSockets si può suonare in diretta via web poichè online si suonano direttamente gli 8 strumenti robot presenti nel museo e non è necessario trasferire in ogni postazione web i singoli suoni, cosa che potrebbero richiedere molto tempo in base alla connessione internet usata.