turismo in campania

Una guida per fare turismo in Campania e organizzare vacanze al mare in una regione ricca di storia, fascino e cultura e di bellezze naturalistiche tutte da scoprire. uno sguardo sulle migliori strutture di accoglienza

Una regione dove domina la Costiera Amalfitana insieme a quella Sorrentina con le isole di Ischia, Capri, Procida senza dimenticare il golfo di Salerno e Policastro rinomato per la sue bellezze naturalistiche. Il turismo in Campania offre paesaggi ricchi di storia e di tradizioni riconosciuti che si affacciano sul mare della regione di Napoli, Salerno, Caserta, con Avellino e Benevento nella parte interna. Notevoli le strutture turistiche presenti con infinite possibilità per pianificare con successo la vacanza preferita sulla spiaggia con le infinite possibilità di praticare attività sportive o di dedicarsi alla cultura

Positano Una guida completa alla Costiera Amalfitana, tra le esperienze di chi c’è già stato e ha lasciato la sua testimonianza di un angolo di turismo in Campania favorito. Natura, gusto, luoghi, tour guidati e shopping nei tredici comuni della costa tra immagini e descrizioni varie è possibile prenotare online

Sorrento Tutto le informazioni utili ad una visita nella città di Sorrento, sul litorale e nelle località limitrofe di Napoli, Pompei e Ercolano. Dove alloggiare, mangiare e come spostarsi sono le priorità a cui fanno seguito aggiornamenti su eventi e itinerari turistici

Capri Azienda autonoma per incentivare il turismo in Campania nell’Isola di Capri. Notizie, ospitalità, musei e monumenti, guide e mappe a disposizione di chiunque è interessato a trascorrere le proprie vacanze tra le bellezze del mediterraneo in un’atmosfera esclusiva

Salerno mare Il paesaggio della provincia di Salerno è presentato tra immagini, notizie, eventi e strutture ricettive turistiche: porti, approdi e località balneari insieme all’ospitalità sono le voci che ricorrono nel sito, fondamentali per creare una rete di indirizzi utili

Palinuro Immagini e descrizione del paesaggio che caratterizza l’intera zona ricca di grotte naturali da visitare in barca contattando gli operatori turistici. Diverse sono le offerte di stagione, ognuna ha una fotografia e un rimando al sito per ulteriori informazioni