Si chiama MS Turanor PlanetSolar la più grande barca elettrica alimentata da energia solare capace di circumnavigare il mondo a una velocità da record grazie ai 500 metri di pannelli fotovoltaici che ricoprono la struttura.

Merito dell’imprenditore Raphael Domjan che ha pensato bene di costruire una barca alimentata da energia solare chiamata Turanor o meglio ‘potenza del sole’ in omaggio al romanzo di Tolkien ‘Il Signore degli Anelli’ e il successo non è tardato ad arrivare riconoscendole un primato invidiabile. La MS Turanor PlanetSolar è l’imbarcazione più grande del mondo spinta da soli motori elettrici alimentati a energia solare. Qualche numero?

E’ lunga 115 metri e larga 75 metri: uno spazio considerevole per piazzare pannelli fotovoltaici che hanno permesso di completare in 584 giorni un percorso di 37.286 miglia, arrivando a una velocità che ha toccato punte di una ventina di nodi (circa 35 km/h). Oltre al pregio dell’eco-sostenibilità viaggiare sulla Turanor è piacevole, senza nessun rumore e vibrazione, e permette di osservare la fauna marina senza disturbi di nessun tipo. Sono  questi particolari che fanno la differenza, si spera.