torrone

Storia e ricetta del torrone italiano, un dolce dall’antica tradizioni artigianale che da Cremona alla Sicilia è diventato un piatto tipico delle feste natalizie. Dove nasce e come si fa quello bianco duro con le mandorle e al cioccolato

Il torrone italiano è un dolce tipico della tradizione del Natale di tutte le regioni che ogni anno compare sulle tavole di pranzi e cene per la felicità di grandi e bambini. Gli ingredienti semplici e genuini della sua antica ricetta lo rendono uno degli alimenti che meglio rappresentano le specificità del territorio italiano.

La ricetta del torrone morbido o duro comincia da miele e mandorle, ma in ogni località esistono tante versioni diverse ognuna con un suo gusto. Ci sono marche e produttori per la grande e piccola distribuzione che possono inserire cioccolato, nocciola e pistacchio, canditi e frutta secca. Ma esistono anche torroni artigianali e naturali quasi fatta in casa, morbidi al limone, senza miele e glutine e ovviamente dolci confezionati per il palato e le esigenze dei vegani.

Il torrone racchiude una specificità di ingredienti e ricette capaci di trasformare questo semplice dolce della festa in un prodotto genuino parte della nostra storia.

Torrone dove nasce

Le origini nel torrone si perdono nella storia, addirittura al tempo dei romani. Di un dolce fatto di miele, albume d’uovo e mandorle si parla già nel primo secolo dopo Cristo. Ma è probabile che dolci simili ai torroni venissero confezionati dagli arabi, che erano i maggiori produttori di mandorle, pistacchi, noci, miele e zucchero. Molti dolci mediorientali utilizzano noci e miele senza uovo, come ad esempio la Halva, dolce simile al torrone confezionato in modi diversi in ogni paese.

Notizie dei primi torroni oltre al medio oriente se ne hanno da Francia e Spagna. La Francia ha il tipico Nougat bianco e nero parte dei dolci tradizionali del Natale provenzale. La Spagna ha il Turrón de Alicante fatto di mandorle tostate. Tanto che l’origine del nome torrone arriverebbe dallo spagnolo turròn abbrustolire. C’è chi sostiene derivi dal latino torrere, ovvero tostare. Comunque ogni paese ha centinaia di ricette diverse, ma fondamentalmente ne esistono due tipi. Il torrone morbido e duro: il primo fatto con il miele e il secondo con lo zucchero.

Il torrone tradizionale in Italia si fa risalire al XV secolo con i torroni di Cremona in Lombardia. Questo dolce sarebbe stato creato per celebrare le nozze degli aristocratici del tempo, tanto che il campanile della cattedrale di Cremona è detto Torrazzo o Torrione. In questa città tutti gli anni si celebra il dolce con una festa. Ma in Italia oltre al torrone cremonese è famoso quello calabrese, siciliano, sardo e napoletano. Così come esistono molte località famose per la produzione come Alba, Siena e Benevento.

Torrone ricetta morbido e duro

Dissapore Una ricetta da seguire passo dopo passo per capire come si fa il torrone fatto in casa con immagini esemplificative che descrivono tutta la preparazione e gli ingredienti necessari

Giallozafferano Come fare il torrone bianco bianco con una ricetta con tante fotografie che riprendono le varie fasi della lavorazione per avere un risultato assicurato

Buonissimo Il sito non si spreca in parole ma in fatti, le immagini e gli ingredienti di uno tra i torroni più noti

Torrone artigianale con mandorle

Piemontese Dalla Nocciola Tonda e Gentile delle Langhe si cominciò a produrre il dolce creando un impasto adatto ad accoglierla. Dal primo torrone friabile sono nate poi altre specialità, i tartufi dolci, le torte, le nocciole ricoperte di cioccolato

Casale Il più classico dei torroni, il friabile bianco alla mandorla o alla nocciola, portabandiera della migliore e più antica tradizione di questo prodotto

Pruneddu In commercio con i marchi Pruneddu, Barbagia e Arasulè, il torrone sardo da una ricetta fatta solo con miele sardo, frutta secca, dal colore dell’avorio… e in bocca si scioglie

Benevento Antica tradizione iniziata dalla “cupedia” degli antichi Romani, dolce a base di miele, albume d’uovo, mandorle o nocciole avellane, ben amalgamati e cotti a bagnomaria

Torrone vendita marche famose

Vergani Il Torrone sarebbe nato a Cremona nel 1441, da un dolce di miele, mandorle ed albume d’uovo a forma di Torrione che affianca la Cattedrale della città, offerto al banchetto delle nozze tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti

Sperlari Marchio leader in Italia tra praline, mostarda e caramelle, nato da un laboratorio artigianale nel lontano 1836 a Cremona

Condorelli Torroncini morbidi di tutti i gusti, torroncini classici e ricoperti di cioccolato. Un’azienda leader con novant’anni di Esperienza