televisore da appendere al muro

Televisori super piatti, curvi con schermo 4k e dotati di chissà quale tecnologia? Tutto molto bello, ma per chi ama uno stile minimalista senza eccessi c’è il Frame Tv di Samsung. Un televisore da appendere al muro come un quadro per avere in casa una vera e propria galleria d’arte personale

Intenditori o semplici appassionati di arte con la mania del calcio? Non dovrete più preoccuparvi di togliere spazio ai muri per una ingombrante tv dallo schermo nero. Il nuovo Samsung Frame Tv, realizzato in collaborazione con il designer Yves Behar, è un vero e proprio televisore da appendere al muro come un quadro e non mancherà di stupire anche chi considera le televisione un ingombro inutile.

Quando è acceso The Frame è un televisore di ultimissima generazione con tutte le migliori caratteristiche digitali e smart del caso, con l0monitor 4K Ultra HD da oltre 1 miliardo di colori. Ma l’ultima novità Samsung in fatto di intrattenimento domestico diventa davvero speciale solo da spento. Su off infatti si trasforma in un’opera d’arte a scelta, tra le centinaia memorizzate in una memoria di 2 gigabyte e comprese in dieci generi diversi. Appenderlo al muro a filo parete è facile ed è quasi come avere una galleria d’arte personalizzata a portata di telecomando. Senza considerare eventuali foto che si possono sempre caricare.

Arte e intrattenimento

Per rendere ancora più sottile il suo aspetto, da questo nuovo televisore escono solo due piccoli fili che vanno alla parte elettronica, facilmente nascondibile anche in lontananza. Proprio come con un quadro si possono scegliere varie cornici del telaio in legno, bianco o metallo e modificare il passepartout a piacimento. Per i più pretenziosi c’è anche un cavalletto stile pittore su cui poggiarlo. Un sensore di luce ambientale aiuta ad avere l’illuminazione ottimale in ogni ora del giorno, mentre se la casa è anche momentaneamente disabitata, la tv si spegne completamente per risparmiare energia.

Sul mercato europeo questo televisore da appendere al muro come un quadro sarà disponibile in due versioni da 55 e 65 pollici dal costo rispettivamente di circa 2.300 e 3.100 euro. In Italia dovrebbe arrivare la versione più piccola venduta nei negozi a circa 2000 euro. Nel prezzo d’acquisto è compresa una collezione di opere d’arte che si può ampliare in ogni momento acquistando riproduzioni fotografiche di quadri di nuovi artisti affermati o emergenti.