Berretti, orologi, macchine fotografiche, auricolari, spazzolini da denti con collegamento bluetooth e molto altro. La tecnologia protagonista della vita di ogni giorno, a diretto contatto con il nostro corpo

Tra tecnologia, design e moda il filo è sempre più stretto. Le tecnologie hanno portato profondi cambiamenti nella vita di tutti i giorni. A cominciare dal mondo dell’informazione e della comunicazione per finire ai dispositivi che utilizziamo per sfruttare i collegamenti tra persone e con server on cloud da cui attingere dati e contenuti.

Tutte le attività della società moderna sono in qualche modo coinvolte in questa trasformazione che a partire da computer e dispositivi portatili, ora si sta spostando anche in altri mondi, come quello della moda. Attraverso internet si possono acquistare vestiti e accessori, informarsi sui modelli e vedere immagini e video di tutti i prodotti di abbigliamento. Tecnologia dell’informazione e fashion design hanno un rapporto sempre più stretto nel veicolare nuove tendenze sfruttando tutti i canali della multimedialità. Ma non esistono solo smartphone, tablet e smart tv che sfruttano queste enormi potenzialità.

Prodotti di tecno design

Tecnologia e moda si incontrano anche nello sviluppo di nuovi prodotti originali. Si parte dalle cuffie incorporate a berretti di lana per arrivare agli auricolari a conduzione ossea in grado di eliminare i rumori di sottofondo indesiderati. Gli orologi sono diventati veri e propri smartwatch con scanner per impronte digitali, controllo delle funzioni corporee e modalità di pagamento super veloci.

Quando la moda sposa la tecnologia ecco nascere la borsa fotografica creata dalla stilista Stella McCartney per la macchina fotografica più piccola al mondo, una Canon OS 100D che oltre al fashion look offre la possibilità di elaborare filmati e immagini varie da visualizzare su schermo touch. Stesso discorso per il modello Parrot di cuffie senza fili progettate da Philippe Starck, un oggetto davvero trendy.

Per ultimo ma non per questo meno importante è la comunicazione vocale che investirà il web, con dispositivi sempre più precisi e veloci che faranno dimenticare l’uso della tastiera. Dalla semplice ricerca su internet alla trascrizione su dettatura tramite computer fino ad arrivare a gestire merci e magazzino, tutti servizi già presenti di come quello di Siri di Apple o di Google Assistant vengono continuamente migliorati e implemementati in apparecchi casalinghi. Grandi passi avanti hanno fatto le smart tv, versione di televisori super tecnologici e veri centri di intrattenimento audio, video per la famiglia.