Microfono in studio di registrazione

Come fare uno studio registrazione in casa utilizzando pc hardware e software. Attrezzature e consigli per capire come funziona il recording multitraccia e cosa serve oltre a computer, programmi, cuffie e microfoni

Studio registrazione è sempre stata una parola in grado di evocare la magia della musica. Sia che si tratti di pop, classica o jazz, dal vinile in poi la possibilità di fermare una esecuzione musicale su un supporto ha consentito ai dischi e alle canzoni di viaggiare nel mondo, arrivando nelle case e nei pensieri della gente.

Lo studio registrazione in casa è solo una evoluzione di questo percorso iniziato molti decenni fa con i primi registratori multitraccia economici. C’è stato un tempo in cui registrare una canzone o un disco era un miraggio possibile solo ad artisti famosi e di successo. Servivano studi molto sofisticati e costosi pagati da produttori o etichette discografiche che avevano al loro interno mitici registratori a bobina. Successivamente sono usciti sul mercato registratori a cassette a 4 piste, preludio ad un home recording di massa arrivato con l’avvento dei pc nelle famiglie.

Con lo studio registrazione in casa e il pc recording, qualsiasi musicista con un investimento ridotto ha potuto dotarsi di un sistema per registrare tracce musicali praticamente professionale. Oggi la maggior parte degli artisti di qualsiasi genere e livello possono auto prodursi il disco in casa e lasciare solo il mastering agli specialisti del settore.

Come fare studio registrazione in casa

Insonorizzazione Inutile dire che prima di tutto dovrete avere una camera o un ambiente che si presta allo scopo di fare musica. Se è insonorizzato tanto meglio, ma in realtà, se non avete una batteria o percussioni molto rumorose e se non dovete suonare strumenti a fiato, potrebbe bastare una cameretta qualsiasi. Basta non esagerare con i volumi.

Computer Una volta per fare funzionare sequencer e software necessari a registrare su pc serviva molta potenza, ram e hard disk dedicati. Oggi qualsiasi buon computer desktop o portatile Windows o Mac ha già potenza di calcolo sufficiente. Dipende dal budget della spesa e dalla portabilità. I pc desktop sono più veloci e offrono maggiore personalizzazione.

Interfaccia Audio Sono il cuore delle Digital Audio Workstation e sono dispositivi che permettono a pc e strumenti di dialogare insieme con un software di missaggio. Hanno vari input e output che possono essere Midi, analogici e digitali.

Microfoni Ce ne sono di ogni tipo e qualità. Le migliori marche si differenziano per sensibilità e purezza del suono che riescono a registrare sia che si tratti di voce che di strumenti acustici.

Cuffie Se siete agli inizi potreste utilizzare delle buone cuffie a padiglioni che avete in casa. Ovviamente qualsiasi negozio di attrezzatura musicale ha una vasta gamma di marche e prezzi destinati alla produzione audio. Sono uno degli accessori fondamentali per realizzare un mastering professionale.

Casse monitor Sono davvero importanti perchè come nel caso delle cuffie vi dovranno dare l’esatta misura dei livelli di missaggio di strumenti, equalizzazioni e volumi. Rispetto a normali altoparlanti hanno una risposta tonale differente che fornisce un suono più neutro.

Mixer Serve a miscelare i suoni che arrivano da più sorgenti o tracce. Se non avete necessità di registrare da molte fonti diverse contemporaneamente potrebbe non servire. Il mixer virtuale del software della digital audio potrebbe bastare.

Cavi e altro Tra gli accessori di uno studio registrazione in casa completo ovviamente non possonno mancare dei cavi XLR per i collegamenti oltre ad aste e supporti microfonici. Per cantare e registrare la voce è necessario un filtro pop da mettere davanti al microfono per evitare le “p” scoppiettanti.

Attrezzatura per studio registrazione

Di seguito un elenco dei maggiori produttori sul mercato di sistemi hardware per creare uno studio recording con cui produrre musica e realizzare provini in modo semplice, con costi ragionevoli anche in casa e con una qualità sorprendente.

Roland production Il settore dedicato alla produzione audio di questa azienda specializzata: registratori multitraccia digitali, mixer e schede audio per gestire gli ingressi e molti altri accessori per uno studio registrazione e per il live recording

Yamaha Strumenti di produzione digitale tra cui le workstation digitali, dei veri e propri mini studi di registrazione, ma anche una vasta gamma di strumenti e accessori per fare musica e produrre canzoni e colonne sonore

Tascam Una gamma professionale di prodotti di Hard disk recording digitali per un marchio leader nello sviluppo di sistemi e accessori per la registrazione multitraccia

Fostex E’ la casa giapponese che per prima ha creduto nell’home recording mettendo sul mercato già negli anni ’80 i primi registratori multitraccia a cassetta. Qui presenta i suoi nuovi sistemi di registrazione multitraccia digitali e analogici

Alesis Specializzata nell’arte del recording audio, dopo avere rivoluzionato la registrazione con l’introduzione del sistema modulare ADAT, ha sviluppato nuove soluzioni per l’audio digitale

Akai Da molti decenni è un marchio da cui non si può prescindere quando si parla di studio registrazione. Offre una vasta gamma di componenti per interfacciare strumenti, mixer, computer

Samsontech Una vasta gamma di strumenti per la registrazione che comprende i registratori multitraccia digitali Zoom che includono microfono, effetti per chitarra e molte altre opzioni

Korg Registratori multitraccia digitali per pc e tablet, sorftware e hardware con accessori di tutti i tipi con soluzioni professionali ed economiche ad alte prestazioni accessibili a tutti i musicisti