Non capita tutti i giorni di avere a che fare con nuovi strumenti che mischiano passato e futuro in modo originale e intelligente. Lo strumento di questo video si chiama Striso e pur assomigliando a un bandoneon o a una fisarmonica è uno strumento portatile puramente digitale che funziona a batteria ed emette il suono autonomamente grazie ad altoparlanti interni. Che vantaggi ha rispetto ad una fisarmonica? Ovviamente il suono può essere modificato o grazie ad una interfaccia midi sarà possibile comandare moduli sonori esterni. Inoltre premendo in modo opportuno i pulsanti dello Striso è possibile ottenere una grande varietà di timbri. Infine la diteggiatura, che secondo Piers Titus van der Torren, l’olandese che ha inventato lo strumento, è semplice e intuitiva.