Storia della musica

Breve storia della musica classica e moderna a partire dalle origini antiche fino ai generi contemporanei e popolari passando da jazz e rock. Ruolo nella società tra evoluzione tecnologica e nuove tendenze d’ascolto dei giovani

La storia della musica nel corso dei secoli non racconta solo tecniche e modalità del linguaggio musicale, ma è un modo per capire l’evoluzione dell’uomo all’interno della società. Dalle forme primordiali di suoni fino alle canzoni rap moderne, i suoni non sono un semplice fenomeno culturale o sociale, ma fanno intimamente parte della nostra natura.

La storia della musica è un insieme di accadimenti storici, sociali e musicali e per questo è sempre stata raccontata da storici, esperti e studiosi, sotto vari punti di vista. Ci sono una infinità di saggi e libri sull’argomento. Dalla famosa “Breve storia della musica” scritta dal Massimo Mila, il tema è stato affrontato da numerosi musicologi e saggisti, ognuno con una particolare connessione alle trasformazioni artistiche, politiche e sociali. In questa breve guida l’evoluzione dei generi musicali è quindi solo uno degli aspetti affrontati. Dalle origini antiche al jazz, fino alle forme concrete e elettroniche, passando da medioevo, età barocca, ottocento e opera per arrivare, molto tempo dopo al rock da ascoltare in streaming.

La storia della musica scorre parallela all’evoluzione degli strumenti e delle modalità di ascolto. Da una concezione quasi soprannaturale di semplici brani suonati dai greci antichi, fino all’invenzione del pianoforte suonato nelle case dei nobili, alla possibilità di fare musica con il computer o di ascoltare decine di milioni di brani in streaming. In ogni millennio c’è tutto un mondo da scoprire, fatto di sensibilità, idee e progresso.

Storia della musica nella società

Qual è il ruolo della musica nella società? Nessun approfondimento storico può prescindere da questa domanda. Gli antichi greci consideravano la musica allo stesso modo della poesia. La sua importanza nella società era fondamentale perchè si pensava agisse sull’anima e sulla volontà. Per Platone aveva quindi un ruolo fondamentale nell’educazione morale e civile del popolo. Per i romani il senso era diverso: suonavano nelle rappresentazioni teatrali o nelle parate militari. Poi venne la chiesa e il cristianesimo a creare musiche sacre dal sapore misterioso e divino.

Partendo da trovatori, giullari e menestrelli, anche una canzone profana popolare coinvolse strati sempre maggiori della popolazione. Nel frattempo la storia della musica colta procedeva spedita nell’arricchire e modificare il linguaggio. Intorno al decimo secolo arrivò il contrappunto e poi la polifonia. A dispetto di una realtà moderna che specie in Italia, ad esempio nella formazione scolastica, considera la musica come intrattenimento marginale, l’italia ha sempre avuto un ruolo centrale in tutti questi processi artistici e sociali tra dotto e popolare.

Storia della musica classica

Non a caso alcuni dei compositori più famosi di sempre hanno origini italiane. Ma quali sono le persone e gli avvenimenti più importanti dell’evoluzione musicale?

Wikipedia Cosa si intende e qual’è stata l’evoluzione della musica classica occidentale dai Greci fino al Rinascimento, un riassunto sull’evoluzione del linguaggio, dell’armonia e degli strumenti utilizzati

Treccani Una breve storia della musica classica per capire come è cambiato il linguaggio musicale nel corso dei secoli e di quale sono i maggiori protagonisti e compositori

Storico Come si è evoluta il linguaggio delle note nei paesi occidentali dalle sue forme antiche di canto per avvicinarsi agli dei fino ad oggi

MusicaMedioevo Il medioevo come un lungo periodo storico ricchissimo di musica. Il sito descrive gli stili sacri e profani, proponendo anche file audio e molto altro materiale

Strumenti musicali Museo degli strumenti musicali formato da raccolte private e dalla Collezione Monzino con pianoforti, strumenti ad arco e a pizzico. E’ compreso lo Studio di Fonologia Musicale della Rai con archivi di apparati elettronici

Storia della musica moderna

La musica moderna pervade le nostre vite e ne amplifica i significati, anche se spesso si ascoltano canzoni senza alcuna consapevolezza estetica. Dalla metropolitana, ai bar fino a casa e sul lavoro, c’è sempre un sottofondo e mai un attimo di silenzio. In questa società tutti ascoltano qualcosa per buona parte del giorno, ma spesso senza volerlo. La formazione musicale nelle scuole è quasi del tutto assente. Tutto è delegato alle poche famiglie che ne riconoscono il valore educativo, avendolo a loro volta ereditato, e si assumono l’onere di trasmetterlo ai figli.

Eppure la storia della musica moderna ci insegna che anche in ambito popolare la forza delle note in un mix di ritmo, melodia e armonia, è enorme, anche per stare bene. E poi non c’è nulla di più universale del linguaggio musicale. Dai canti religiosi che innalzano al divino, fino a quelli di protesta e lavoro che hanno portato alla formazione di veri e propri generi musicali come il blues, da cui successivamente è nato il jazz. Dalle colonne sonore dei film indimenticabili, alle musiche degli spot fino ai sottofondi creati ad arte per le sfilate di moda.

Nella storia della musica tutto si intreccia con le invenzioni dell’uomo, dal grammofono all’elettricità, dai microfoni al vinile. Poi tutto ancora cambia quando arriva la tecnologia e la musica digitale, prima con gli mp3 e poi con lo streaming, che stravolgono completamente il modo di ascoltare. Ma è incredibile come ancora oggi con Spotify, percezione, ruolo ed evoluzione dei generi nella società, procedano in modo parallelo.

Musica popolare Perchè i canti popolari e dialettali sono alla base di ciò che diventerà il pop che si ascolta nel 20 esimo secolo.

Storia Jazz Una serie di articoli che illustrano il percorso dei generi afroamericani che dal blues e dagli spirituals gospel portano all’improvvisazione jazzistica moderna.

Musica e moda Come i generi musicali moderni sono intrecciati ai fenomeni di costume ed in particolare alle tendenze del mondo della moda.

Starsailor Una storia della musica moderna dai canti di lavoro al rock, il soul e la psichedelia. Tutte le fasi della musica leggera dal pop all’avanguardia.