donna multitasking intelligente

Si chiama Angela Ahrendts la donna manager più ricca della City, è lei l’artefice della rinascita del marchio Burberry che le ha fruttato una retribuzione pari a 20 milioni per l’anno finanziario 2011-2012.

Per la prima volta nella classifica dei manager più pagati di Londra c’è una donna, la statunitense madre di tre figli Angela Ahrendts che a 53 anni, partendo dalle fondamenta o quasi, si ritrova a gestire con successo la storica casa di moda inglese Burberry. In cinque anni, nei panni di amministratore delegato, la Ahrendts è riuscita a risollevare il fatturato e a ridare credibilità al marchio riconosciuto in tutto il mondo per l’esclusivo motivo tartan che spesso compare su borse, vestiti e accessori forse troppo copiato e contraffatto. Angela Ahrendts ha dichiarato di non essere a favore delle quote rosa, secondo la sua esperienza per essere un manager di successo ci vuole la giusta competenza, il resto non c’entra… sarà vero, ma per ora sono ancora troppo poche le donne manager attualmente in circolazione.