ipod

I Grammy Award sono i premi più ambiti da qualunque musicista, cantante, produttore e artista. Ma ne ha conquistato uno anche Steve Jobs, per i servizi nati nella sua mente, come inventore della musica online

Probabilmente nemmeno uno come Steve Jobs, co fondatore della Apple, pur con tutte le capacità di credere nel futuro, poteva immaginarsi di essere prima o poi premiato con un Grammy. Quando ha iniziato a lavorare nel suo garage al futuro dei computer non poteva immaginare che il suo lavoro e le sue idee sarebbero state decisive anche per i musicisti. Invece il premio gli è stato consegnato durante la premiazione della 54esima edizione dei Grammy Awards. Ha trasformato il nostro modo di consumare musica”, hanno affermato i responsabili del Grammy. Come dargli torto, con l’iPod è finita l’era dei supporti fisici ed è cominciata quella della musica digitale, dei player mp3 e poi dello streaming. Attraverso le sue cuffiette sono passati tutti gli artisti della terra. Per questo il ricordo di Steve Jobs è stato omaggiato insieme a quello di Tom Jobim, uno dei musicisti più influenti del Brasile inventore della bossanova e a Diana Ross.