Stampante in funzione

Migliori marche di stampanti laser e inkjet multifunzione portatili da casa, ufficio e in 3d. Stampa a colori e in bianco e nero di testi e fotografie con toner e cartucce economiche in modalità wireless o bluetooth da pc o smartphone

Le stampanti da casa o ufficio si sono molto evolute negli ultimi anni. Ancora una volta tecnologie sempre più sofisticate hanno fatto in modo che la stampa di documenti e fotografie di buona o ottima qualità non fosse più solo appannaggio dei modelli più costosi ma appartenesse anche alle fasce di prezzo medio basso. Prima di scegliere la stampante migliore per il proprio utilizzo, indipendentemente dal prezzo e dal budget a disposizione è come al solito necessario conoscere cosa offre il mercato.

Nel frattempo le stampanti 3d stanno facendo passi da gigante aprendo infinite possibilità in campi diversi, dall’architettura, alla medicina e persino nel settore del cibo. I nuovi modelli dedicati al pubblico consumer non possono essere così sofisticati, ma i produttori sono sempre più impegnati ad allargare il pubblico dagli appassionati di tecnologia, i così detti maker, fino a coinvolgere persone comuni desiderose di sperimentare e creare dal nulla oggetti di vario tipo. Ecco perchè l’attenzione delle aziende è tutta rivolta a proporre nuovi modelli a prezzi più bassi, semplici nel funzionamento, dalle dimensioni ridotte e che utilizzino materiali sostenibili.

Modelli stampanti consumer

Stampanti laser in bianco e nero in pochi anni hanno soppiantato quelle ad aghi che stampare un foglio A4 richiedevano 5 minuti. Non sono solo molto più economiche ma anche veloci e definite. La qualità dei testi stampati è praticamente semi professionale anche nei modelli economici. Stessa cosa per la stampa fotografica fino a poco tempo fa possibile solo in centri professionali super specializzati. Il settore della stampa consumer è comunque ancora molto vario e oltre a i modelli laser si vendono stampanti inkjet a getto d’inchiostro per utilizzi domestici o professionali.

Con le stampanti 3d invece si possono stampare case e magari città, replicare organi umani per fare esercitare i chirurghi, oppure creare pasta dal formato insolito in pochi minuti… senza calcolare le infinite risorse che si aprono a chiunque voglia mettersi alla prova con nuovi invenzioni e produzioni in serie di piccoli oggetti fai date. Piccole, portatili o enormi di tipo industriale: le stampanti 3D sembrano appartenere a un futuro ormai diventato realtà, in un mondo che ruota attorno alla ricerca e all’innovazione.

Differenza stampa laser inkjet

Esistono modelli economici che possono essere più che sufficienti a patto di conoscere alcune limitazioni. La prima scelta comunque riguarda il tipo di stampanti laser o a getto d’inchiostro: cosa cambia? Fondamentalmente si differenziano per numero di stampe al minuto, velocità, prestazioni, silenziosità, qualità della fotografia e dei testi e formati. In realtà non sono immuni anche da problemi e può capitare che proprio al momento in cui serve stampare un documento qualcosa non funzioni. Inchiostro finito, testine sporche, wireless non funzionante sono alcuni dei problemi che possono capitare.

Le stampanti laser contrariamente alle inkjet non usano inchiostro ma un toner che dura più a lungo. Se ne trovano in bianco e nero molto economiche, mentre a colori sono molto costose. La velocità di stampa è nettamente migliore in questo tipo di dispositivi che stampano fino a 20 pagine al minuto con ottima qualità contro le 6 pagine al minuto delle inkjet. Le stampanti a getto d’inchiostro sono quindi più indicate per stampare fotografie e documenti a colori. Per ovviare alla mancanza d’inchiostro e ai problemi alle testine solitamente hanno dei programmi che segnalano il livello e consentono di acquistare immediatamente cartucce online. Alcuni modelli sono dotati di connettività wireless o bluetotth utile per stampare direttamente da smartphone. Alcune stampano anche fronte retro.

Migliori marche stampanti

Quale stampante acquistare? Sia la tecnologia laser o inkjet ha pro e contro. Ci sono sia stampanti multifunzione a getto d’inchiostro che laser in bianco e nero economiche che consento anche di scannerizzare documenti. Se si vuole una stampa a colori è sicuramente meglio i getto d’inchiostro perchè più economico. Ma oltre alla spesa iniziale è necessario considerare i costi delle cartucce. Ecco un elenco di marche di stampanti per scegliere i nuovi modelli laser a colori e multifunzione che più si adattano alle proprie esigenze.

Canon Le stampanti laser sono presentate sul sito ufficiale. Diversi i modelli presentati a colori e in bianco e nero per ogni esigenza. Possibilità di Confronto tra i prodotti e acquisto online.

Brother Laser monocromatiche e Laser/Led a colori e ancora apparecchi da stampa multifunzioni e altri modelli direttamente sul sito. Possibililtà di acquisto online.

Epson Nel sito ufficiale la descrizione di tutti i modelli multifunzione fotografiche per la casa e per qualsiasi bisogno. Listino prezzi online.

Hp Confronti e prezzi di stampanti fotografiche, laser a colori, multifunzione, portatili e a getto d’inchiostro descritte sul sito. Schede tecniche e accessori online.

Lexmark Azienda che fornisce modelli innovativi offrendo soluzioni d’avanguardia: Inkjet a colori e fotografiche, a laser, multifunzione e Wi-Fi direttamente sul sito.

Xerox Una selezione completa di stampanti per ufficio economiche e sofisticate con caratteristiche e specifiche di alta qualità complete delle ultime tecnologie

Cartucce laser inkjet

Le cartucce delle stampanti laser e inkjet sono abbastanza costose. Il loro prezzo può essere addirittura simile al costo iniziale che comprende una cartuccia base che offre un minor numero di stampe. In ogni caso il costo per stampare una pagina A4 per quelle a getto d’inchiostro è di circa 20 centesimi a colori e 8 centesimi in bianco e nero. Il costo pagina di una stampante laser si aggira sui 6 centesimi. A livello di manutenzione quelle laser potrebbero richiedere la sostituzione del fusore dopo alcuni anni di utilizzo.

Se l’evoluzione tecnologica ha permesso di portare sul mercato consumer a prezzi più che abbordabili modelli che solo fino a qualche anno fa si vedevano solo negli studi grafici professionali, dall’altra parte ha trovato il modo di fidelizzare i clienti. Ma nel frattempo non poteva che prosperare il mercato delle cartucce alternative e delle ricariche: non saranno originali, ma alle volte consentono un buon risparmio e in molti si rivolgono a questi servizi.

Cartucce Il negozio online dove puoi acquistare cartucce stampanti inkjet, toner compatibili e le ultime novita’ nei settori della stampa. Vasto assortimento di toner stampanti, ricariche di inchiostro e carta fotografica

Ecostore Catena di negozi in franchising dove è possibile acquistare cartucce, toner e carta per stampanti rigenerate e compatibili. Nel sito tutte le informazioni sui servizi

Prink Azienda leader in Italia per la vendita di accessori inkjet, toner, carta per stampare e molto di più. Sul sito ufficiale sono elencati tutti i servizi

Sos Cartucce Portale dedicato alla vendita di prodotti di consumo per la stampa. Oltre 60.000 articoli pronta consegna per: fax, fotocopiatori, stampanti, macchine per scrivere, calcolatrici, multifunzione e tutti i supporti magnetici

Prink Un negozio specializzato per la stampa da ufficio e casa con tutti gli accessori consumabili per stampanti, inchiostri, ricariche, carta per stampare e molto altro

Inchiostri Vendita online di materiale di consumo per stampanti inkjet, laser e plotter

Tutto Cartucce Vendita Cartucce per stampanti in generale e cartucce compatibili, inchiostro per ricariche inkjet , toner, carta fotografica, stampanti , kit ricarica compatibili con i marchi Canon, Epson, Hp, Lemark

Funzionamento stampanti 3d

Le stampanti 3d funzionano sovrapponendo strati di diversi materiali depositati sulla struttura portante grazie a un ugello che segue il modello tridimensionale proposto per la realizzazione del prodotto finito. Questa tecnica si chiama fused deposition modeling (FDM) ed è la più utilizzata per le stampanti 3D a uso professionale e domestico attualmente in commercio. Qualche esempio i oggetti realizzati?

A Suzhou nella Cina orientale un’intera villa e una palazzo di cinque piani sono state edificate con una stampante tridimensionale alta più di sei metri, mentre ad Amsterdam lo studio olandese Dus ha costruito un intero edificio lungo un canale, il 3D Print Canal House, diventato spazio espositivo e centro ricerca. Certo, si tratta di progetti realizzati con software avanzati e stampanti 3d ad altissima tecnologia, che oltre alla sostenibilità ambientale e all’uso di materiali a basso impatto, riescono a costruire oggetti in tempi ridotti.

Stampanti 3d prezzi in commercio

Per acquistare una stampante 3d si parte da una spesa di 350 euro circa per uno tra i modelli più convenienti e accessibili sul mercato della Xyz Printing, ideale per creare a basso consumo energetico piccoli oggetti con filamenti in plastica biodegradabile ricaricabili. Modelli professionali della Sharebot arrivano a costare anche migliaia di euro a vantaggio di una precisione e rapidità nell’esecuzione controllata in tempo reale tramite webcam. Cura del design e voglia di colore definiscono le stampanti 3d della Polaroid divertente e facile da grazie a semplici software di gestione.

Tra gli utilizzi più stravaganti delle stampanti 3d, chi è a corto di idee ed è alla ricerca di soluzioni economiche per costruire e migliorare la propria abitazione, può dare un’occhiata al mega kit proposto da uno studio londinese che ha inventato WikiHouse, sistema di costruzione open source. Si tratta di una soluzione completa per una abitazione adatta a qualsiasi esigenza completa di impianto per il riscaldamento. Chiunque può accedere al progetto online che fornisce una libreria in condivisione gratuita di modelli tridimensionali che possono essere scaricati, creati e assemblati sul posto.