Ecco lo spot che l’agenzia Procter & Gamble ha realizzato per i Giochi Olimpici Invernali di Sochi. Un filmato che parte da lontano con le mamme dei futuri campioni in prima fila ad insegnare la passione per lo sport ai loro figli. Uno sport, come suggerisce il video, fatto di passione, di sacrifici ma anche di grandi soddisfazioni: prima che il mondo li ammiri come olimpionici, dietro ogni atleta c’è una mamma che ha visto e creduto in quel potenziale. Come non essere d’accordo; ed infatti il video è diventato subito virale con quel tanto di emozione tra sconfitte e vittorie che serve a chi crede che lo sport possa fare l’uomo migliore, magari insegnando il valore della sconfitta e della caduta che fa diventare più forti.