generi musicali più famosi

Si è conclusa nei giorni scorsi la più grande operazione della storia dell’editoria musicale: come già annunciato da diversi mesi, un gruppo guidato da Sony ha acquistato per 2,2 miliardi dollari il settore editoriale di EMI Music dopo la crisi che l’aveva affidata ai sui creditori.

Si tratta di un pacchetto di 1,3 milioni di diritti d’autore che rappresentava quasi il 20% del mercato editoriale musicale. Con questa acquisizione Sony ora gestisce i diritti d’autore di molte canzoni dei più grandi cantautori di tutti i tempi e diventa il più grande editore musicale al mondo con il 31% del mercato, sorpassando Universal Music Publishing che rappresenta circa il 22% del mercato dei diritti editoriali musicali.

Le Edizioni musicali malgrado la crisi della musica sono rimaste una importante fonte di reddito e ora il catalogo editoriale Sony comprende anche le canzoni di Arcade Fire, Beyonce, Alicia Keys, Brad Paisley, Drake, Jay-Z, Norah Jones, Pink, Rihanna e Usher che vanno ad aggiungersi ai 750.000 brani controllati da Sony con le canzoni dei Beatles e di Bob Dylan per un totale di oltre 2 milioni di canzoni. Alla storica etichetta Emi rimane per ora la sua divisione di musica registrata, che Universal Music Group di Vivendi si è offerta di acquistare per 1,9 miliardi di dollari.