cantanti italiani

Stasera parte il Festival di Sanremo ma come al solito ancora prima che inizi e prima di avere ascoltato le canzoni si sprecano le previsioni e i pronostici sul vincitore. Chi vincerà Sanremo 2014? Vota al nostro sondaggio.

Qualcuno si è sicuramente già fatto un’idea vedendo la lista dei big in gara e affidandosi alle sue simpatie personali, ma ci sono pronostici che hanno una base più scientifica. Ad esempio il Tvzap socialscore, un sistema statistico sviluppato dal gruppo l’Espresso, ha incrociato i dati di Facebook, Twitter e Youtube per capire chi fosse l’artista più citato sui social e quindi magari in grado di vincere.

Ebbene in questa speciale classifica social Francesco Renga, già vincitore nel 2005 e Noemi sembrerebbero in testa seguiti da Giusy Ferreri e Francesco Sarcina, mentre più staccato è Raphael Gualazzi. Nella classifica di gradimento sociale sono stati testati anche i conduttori con Fabio Fazio che arriva appena dopo gli artisti più citati.

Un altro genere di pronostico invece è quello che arriva direttamente dalle società di scommesse, come ad esempio bwin, che comunque con le sue quote conferma come probabili favoriti e vincitori della 64esima edizione del Festival di Sanremo Noemi e Francesco Renga proposti entrambi a 4.00, mentre Gualazzi, Giusy Ferreri e Arisa seguono a 8.00, Antonella Ruggiero a 9.00, Ron e Francesco Sarcina a 10.00. Pronostici confermati anche per l’altra società di scommesse iZiplay con Renga super favorito alla vittoria a 3.75, seguito da Noemi a 4.00 mentre Arisa è a 6.00, mentre William Hill, il più autorevole bookmaker britannico dà Renga a 3.40, Noemi a 3.80 e a 6.00 insieme Arisa e Giusy Ferreri.

Per quanto riguarda i sondaggi, potete direttamente votare il vostro artista preferito qui di lato, ma non dimentichiamo che sondaggi e pronostici di ogni tipo potranno solo indovinare i risultati dei più votati dai telespettatori a casa con il televoto. In realtà tutti i nomi favoriti per ambire a conquistare il Festival dovranno convincere anche la giuria dei giornalisti e soprattutto quella di qualità che avrà un peso del 50% sulla classifica finale. Ogni previsione sul vincitore più o meno esatta potrà essere quindi smentita fino alla serata finale di Sanremo.