vendita tablet

Giocare con i social gaming sta diventando un fenomeno sempre più diffuso grazie anche a smartphone e tablet sempre connessi alla rete e a Facebook, principale porta di acceso ai game online.

Una crescita esponenziale a partire dal 2010 il settore dei giochi online sui social network è oramai esploso coinvolgendo milioni di persone in tutto il mondo. Non si tratta di giocatori abituali, ma di normali frequentatori di Facebook e reti sociali che oltre a condividere esperienze con gli altri utenti e amici, hanno scoperto anche la possibilità di giocare insieme e di far conoscere le proprie capacità di gioco agli altri.

Prioprio per questo motivo l’integrazione del gioco con le reti sociali ha rappresentato un cambiamento epocale per l’industria del gioco online, che si è affrettata a produrre applicazioni scaricabili su telefoni cellulari, smart phone e tablet per tutti i gusti. Pur nella prevalenza di persone tra 15 e 34 anni, non sono solo i giovanissimi uomini a giocare, ci sono donne e persone di tutte le età tanto che il settore giochi è anche il più scaricato nell’Apple Store. Quello dei social game è un settore che nel 2013 si prevede in ulteriore aumento, mentre la classifica dei giochi più utilizzati su Facebook vede al primo posto Gardens of Time di Playdom, seguito da The Sims Social di Electronic Arts e da CityVille di Zynga. Quarto DoubleDown Casino prodotto da DoubleDown Entertainment, poi Indiana Jones Adventure World di Zynga, Words with Friends di Zynga, Bingo Blitz di Buffalo Studios, Empires & Allies di Zynga, Slotomania-Slot Machines di Playtika e Diamond Dash di Wooga.