smartphone tenuto in mano

Vi state chiedendo quali siano i migliori smartphone tra quelli presenti sul mercato? Chi deve acquistare un nuovo telefono si trova davanti a molte alternative e scegliere non è semplice. Durante l’anno non passa mese o giorno senza che escano nuovi cellulari. Basta dare un occhio alle notizie provenienti dal Mobile World Congress per capire come la tecnologia mobile sia in continua evoluzione. Cerchiamo quindi di scoprire le caratteristiche dei migliori modelli sul mercato per trovare novità e offerte online direttamente nei siti ufficiali dei produttori tra immagini, caratteristiche modelli e prezzi.

Prima di acquistare uno smartphone bisogna capire bene quale sia l’utilizzo che se ne vuole fare nel quotidiano. Nella sempre più affollata arena di produttori non è facile trovare qualcosa di completamente innovativo e quindi conviene andare sul concreto per risparmiare o non buttare soldi inutilmente. Se gli iPhone di Apple fanno di tutto per apparire come un mondo a parte, la vera lotta si gioca tra gli smartphone Android. Aziende cinesi e coreane sono impegnate in una lotta dall’esito sempre più incerto per produrre modelli esteticamente gradevoli e con caratteristiche performanti.

Indice

Dal cellulare allo smartphone

Sembra passato un secolo da quando i primi telefoni portatili sono comparsi sul mercato. Ve li ricordate? A pensarci sembra quasi strano che si utilizzassero solo per telefonare. Oggi invece tutti i migliori smartphone sono dispositivi per l’intrattenimento a 360°. I nuovi telefoni servono per fotografare, girare video, navigare su internet, scrivere e condividere messaggi, giocare e ascoltare musica. Sono vere centrali di intrattenimento, produttività e lavoro. Dispositivi affidabili e sempre più economici con tante App che stanno sostituendo i software per pc e notebook e che in futuro saranno comandati con i gesti delle mani o la voce.

Fin dalla loro uscita sul mercato gli smartphone hanno avuto un incredibile successo per il design semplice e soprattuto perchè dotati di applicazioni che hanno cambiato la vita delle persone. C’è chi dice in peggio, ma ovviamente come in ogni cosa, serve consapevolezza e misura pe non finire nella dipendenza. Basta dare una occhiata alle statistiche sul loro uso per capire come questi nuovi telefoni siano diventati indispensabili ovunque. Nel tempo libero, sport o sul lavoro, per controllare le finanze personali se non addirittura per i pagamenti elettronici in modalità wireless con i nuovi sistemi Nfc, per leggere libri o guardare televisione e video.

I nuovi smartphone non hanno preso solo il posto dei tablet, ma stanno piano piano sostituendo la tv e diventando vere e proprie console di gioco interattive. Da semplici telefoni nati per comunicare in mobilità, i cellulari sono diventati dispositivi con una potenza di calcolo decisamente superiore ai personal computer di qualche anno fa. Per non parlare della qualità degli schermi o dell’incredibile numero di software e app che ttrasformano apparecchi grandi come piccole agende in vere workstation digitali. Proprio per i motivi descritti in precedenza gli ultimi smartphone hanno schermi sempre più grandi.

Dagli smartphone ai phablet

Oggi praticamente tutti gli smartphone più venduti hanno schermi di dimensione maggiore di 6 pollici, come i dispositivi che fino a poco tempo fa venivano chiamati Phablet. Oggi quindi non c’è più alcuna differenza nella nominazione. Viceveersa nel 2014 sceglievano schermi oltre i 5 pollici solo il 6 % degli utenti attivi in internet, contro un 68 % di chi utilizzava telefoni con uno schermo medio tra i 3,5 pollici e 4,9 pollici. I phablet hanno fagocitato gli smartphone, ma anche i tablet e sono diventati i dispositivi più usati sul lavoro, nel tempo libero, per guardare video o giocare.

I nuovi smartphone arrivano a 6,9 pollici e possono essere utilizzati esattamente come smartphone o tablet di piccole dimensioni. I migliori tablet infatti hanno dimensioni dai 7,9 pollici in su, considerando l’iPad mini. Cosa è meglio acquistare? A seconda dell’utilizzo contano la grandezza dello schermo e le caratteristiche dei vari modelli, perchè funzionalità e sistemi operativi sono uguali. Gli smartphone servono sempre meno per telefonare ma si utilizzano in mille modi diversi per ascoltare musica, guardare video, leggere notizie e riviste.

I telefoni vengono utilizzati molto più di altri dispositivi per leggere notizie e documenti tra studio e lavoro. In particolare si usano gli smartphone per leggere notizie di sport, tanto che il limite dei 6 pollici sta cadendo superato da top di gamma che arrivano ai 6,9 pollici. Certo portare un grande dispositivo in tasca non è comodo, ma a giudicare dai dati di mercato ai consumatori gli extra size piacciono. Il mercato sembra scommettere su smartphone Android sempre più grandi e performanti dotati di connessione 5G.

Smartphone pieghevoli e arrotolabili

L’aspetto negativo degli smartphone con un grande schermo abbiamo già sottolineato come sia la portabilità. Le nuove tecnologie costruttive hanno eliminato i bordi con un design elegante con grande schermo unito a migliore esperienza visiva e una buona facilità di utilizzo. Siamo però giunti al limite superiore della dimensione degli schermi. Ecco l’esigenza di creare nuovi dispositivi con schermi flessibili che però pongono alle aziende costruttrici una serie di problematiche costruttive molto importanti.

La tecnologia Oled consente di realizzare smartphone pieghevoli dalle dimensioni doppie rispetto agli attuali, ma che possono essere piegati per essere riposti nelle tasche dei pantaloni. Anche se la robustezza di questi dispositivi è ancora tutta da verificare, con un prezzo di oltre 2 mila euro si acquista un dispositivo tascabile ma con uno schermo che può arrivare agli 8 pollici. Dopo i primi prototipi di smartphone pieghevoli tutti da perfezionare, nel 2019 sono comparsi sul mercato i primi modelli dei maggiori costruttori come il Galaxy Fold o lo Xiaomi Mi Mix Alpha seguiti dall’innovativo Surface duo.

Se la qualità costruttiva degli smartphone pieghevoli, malgrado tutte le difficoltà ingegneristiche meccaniche sono elevate, i limiti alla loro diffusione sono i prezzi ancora molto alti. Inoltre non esistono applicazioni capaci di sfuttare la larghezza dello schermo quelle killer app che almeno all’utenza premium offrirebbe un vero vantaggio. La verà novità in questo settore sembra rappresentata dagli schermi riavvolgibili, come quello dell’Oppo X 2021, che permette di allagare lo schermo sfiurando il bordo.

Tendenze smartphone del futuro

Il modello con lo schermo riavvolgibile che abbiamo appena visto sembra davvero proiettare la tecnologia in una nuova dimensione. Quando anche questi dispositivi pieghevoli non saranno più sufficienti, forse la sfida degli smartphone del futuro si concentrerà per allargare ulteriormente lo schermo grazie a proiettori integrati nei telefoni per vedere video, lavorare e giocare sui muri di casa con schermi virtuali dalla dimensione fino a 50 pollici. A qual punto gli smartphone saranno in grado di sostituire anche le smart tv.

Per quanto riguarda il design dei nuovi smartphone, la tendenza va verso superfici sempre più minimal senza tasti. Ciò potrà garantire maggiore resistenza a polvere e acqua, rendendoli gli smartphone di fatto completamente impermeabili e contemporaneamente con schermi più grandi. Per sostituire i tasti fisici ci penseranno i comandi vocali, che con l’aiuto dell’intelligenza artificiale insieme alle connessioni 5G serviranno a compiere ogni operazione e iterazione con le macchine. La carica sarà wireless e l’e-sim, un chip sul telefono collegato all’operatore, sostituirà lo slot per le sim, come sta già succedendo su alcuni modelli.

Marche smartphone più venduti

In cima alla classifica degli smartphone più venduti al mondo c’è Samsung, con circa il 20% di mercato, seguito a ruota da Huawei. Poi ci sono gli iPhone di Apple, Xiaomi e Oppo con l’8% del mercato globale. C’è chi dice che il mercato degli smartphone sia oramai saturo ed in effetti le caratteristiche dei nuovi modelli più venduti dalle blasonate Apple e Samsung non riescono più a suscitare l’effetto wow in grado di stupire clienti sempre più preparati e indifferenti a delle semi novità. Come invogliarli a sostituire il vecchio telefono con uno nuovo? Facendo uscire modelli dalle caratteristiche sempre migliori e facendo leva sul prezzo.

I prezzi degli smartphone sono uno dei principali motivi di scelta: perchè acquistare uno smartphone top di gamma ad oltre 800 euro piuttosto che uno con caratteristiche simili cinese? D’accordo i costi di sviluppo della tecnologia e la produzione, ma sicuramente per le marche più blasonate il marketing con eventi, spot tv, pubblicità ha un prezzo molto elevato che alla fine pagano i consumatori. Per diminuire i prezzi di vendita vedremo marche che hanno messo sul mercato smartphone con caratteristiche comparabili ai top di gamma più famosi ma a metà prezzo, ovvero a circa 350 euro.

Il successo dell’iPhone Apple

Gli smartphone iPhone della Apple sono tra i più ambiti cellulari evoluti del mercato. Malgrado i progressi di Android, Apple ha ancora moltissimi fans per dispositivi che uniscono caratteristiche di qualità ad un design al top della categoria. Fin dalla prima versione il successo dell’iPhone è stato incredibile: sono famose le code davanti agli Store Apple. L’azienda è riuscita a ripetere lo stesso fenomeno già provato con computer e lettori musicali iPod di cui il nuovo telefono ha preso il posto. Le vendite degli iPhone rappresentano ancora oggi oltre il 60% per cento del fatturato della società di Cupertino con profitti di decine di miliardi di dollari.

App Store, piattaforma che ha cambiato il modo in cui viene creato e distribuito il software e aperta nel 2008 per l’iPhone 3G, oggi contiene oltre 2 milioni di applicazioni e insieme a Google Play fattura 10,5 miliardi di dollari all’anno. Il primo iPhone ovviamente non aveva niente a che vedere con i modelli attuali di smartphone e pure aveva una serie di difetti notevoli. Ad esempio la durata della batteria scarsa, niente 3G, fotocamera di soli due megapixel e prezzo alto.

Cosa aveva di così eccezionale l’iPhone per sbaragliare il mercato e diventare il riferimento di ogni casa costruttrice di prodotti elettronici? Innanzitutto il prezzo. L’iPhone 3G venduto nel 2008 costava 499 dollari. Ogni altro telefono di qualsiasi produttore costava molto meno, anche perchè era decisamente inferiore. Ai tempi aveva caratteristiche innovative, che oggi diamo per scontate perchè sono presenti praticamente su ogni smartphone di qualsiasi fascia e prezzo.

Caratteristiche degli iPhone

iPhone è stato il primo telefono senza tasti, completamente di vetro con schermo multi-touch. Il Browser Safari per dispositivi mobili ha reso finalmente possibile guardare internet con lo smartphone. Si poteva usare pollice e indice per ingrandire le foto e zoomare qualsiasi contenuto visualizzato sul telefono. Aveva un sensore di movimento per ruotare un grosso display, creato per leggere le pagine Web e che ha rivoluzionato anche il mondo dei videogame. Fotografie e selfie sono diventate parte della vita quotidiana grazie ad una interfaccia sviluppata per prime da iPhone (oggi si scattano 1.200 miliardi di foto digitali di cui l’80% da smartphone).

Lo smartphone iPhone è stato anche il primo telefono ad eliminare il jack per le cuffie e dalla versione 7 il filo degli auricolari è stato sostituito completamente dal bluetooth. Non è stata una novità da poco, perchè tra musica e jack per le cuffie c’è sempre stato un rapporto stretto, cominciato con il primo Walkman Sony poi sostituito dall’iPod? Oggi quello scatolotto bianco con disco rigido pesante e rumoroso con la ghiera da girare con il ditino per cercare canzoni, mette quasi tenerezza. Ma una delle sue caratteristiche principali erano gli auricolari bianchi e soprattutto il cavo bianco che ordinatamente finiva nella giacca o nelle tasche dei pantaloni come status symbol.

Finita l’era degli iPod, evidentemente avere un cavo bianco che si intreccia al collo non interessa più a nessuno. Quindi tanto vale eliminarlo con tutti i vantaggi del caso, come collegare diverse fonti sonore e diffusori senza fili in modo portatile, in auto o in casa. Tra gli svantaggi la qualità della connessione bluetooth ancora inferiore al cavo, qualche dubbio con le onde elettromagnetiche vicine alla testa e la necessità di ricaricare, oltre al telefono, anche le cuffie wireless.

Marche di smartphone Android

Progresso tecnologico e marketing vanno di pari passo e ci si abitua facilmente, a cominciare dall’iPhone, da sempre lo stato dell’arte degli smartphone sia a livello di prestazioni che di stile ed eleganza. Ma anche i nuovi modelli di smartphone Android oramai sono in tutte le tasche come veri oggetti alla moda. Sfoggiano uno stile accattivante e un design unico che va oltre le caratteristiche tecniche, sempre più simili. Spesso diventa uno dei punti cardine del confronto tra i nuovi modelli e il motivo del loro successo sul mercato.

Samsung Modelli di smartphone ricchi di funzioni, studiati per chi ama lo stile e la leggerezza unito alla qualità e al design. Insieme agli ultimi iPhone sono tra gli smartphone Android di alta gamma che si contendono il mercato. Per molti il Galaxy è lo smartphone migliore tra i cellulari Android. Constatate di persona attraverso immagini e caratteristiche specifiche la qualità dei modelli sul sito ufficiale. Descrizioni nei particolari e possibilità di acquisto online

Sony Molti modelli di cellulari tecnologici con caratteristiche di alto livello che uniscono anche le tecnologie più avanzate dei televisori in uno smartphone con display 4K dal grande schermo di grande nitidezza ad alta risoluzione. Se stai cercando lo smartphone migliore questa azienda, ora che le dimensioni oltre i 5″ diventano un must, può essere una giusta risposta. Questi telefoni puntano su alta qualità dello schermo e delle fotografie e su un design elegante e minimalista

LG Elettronics Nel sito ufficiale i prodotti offerti da questo marchio per soddisfare qualsiasi esigenza di telefono in mobilità. Anche in questo caso, gli ultimi modelli puntano in alto: basta dare un occhio alle immagini con schede tecniche su opzioni e accessori, per capire la qualità delle finiture e dei componenti utilizzati. E’ dura competere in un mercato tanto agguerrito come quello dei cellulari, ma gli smartphone LG ce la mettono tutta per offrire la libertà del comunicare unita all’eleganza e alle capacità di fotografare in qualsiasi condizione

Htc Società tesa a sviluppare la tecnologia migliore per dispositivi eleganti, semplici nell’utilizzo e con caratteristiche da top di gamma: nel sito tutti i prodotti con supporto e informazione per l’acquisto, immagini e specifiche tecniche di tutti i modelli. Si stanno facendo largo sul mercato grazie al loro stile che non tralascia nessun particolare. Questi smartphone sono belli da vedere, fanno belle fotografie e hanno un audio ad alta risoluzione

Motorola Uno storico produttore di telefoni cellulari che ha fatto un pò di fatica ad adattarsi al nuovo standard del mondo degli smartphone. Qui ci tenta con nuovi modelli per la mobilità pensati per la casa, l’auto e il lavoro

Google Pixel Sono telefoni realizzati a marchio Google in collaborazione con aziende come Htc e Lc. La scelta fatta alcuni anni fa di dedicarsi al sistema operativo Android, vede in questi nuovi smarphone il suo compimento definitivo. Per gli utenti si tratta di un vantaggio, dato che Hardware e sistemi operativi dei nuovi dispositivi possono essere calibrati alla perfezione offrendo prestazioni veloci e affidabili

Panasonic Soluzioni di comunicazione telefonica semplice, con possibilità di leggere e-mail, navigare rapidamente su Internet, fotografare e conversare con l’ausilio dell’auricolare senza l’impaccio dei fili

Blackberry Ve li ricordate i vecchi cellulari con tastiera fisica? Era così comoda per scrivere messaggi e solo fino a qualche anno fa sarebbe stato impensabile farne a meno. Se siete tipi nostalgici ci pensa BlackBerry a mettere un piede nel futuro guardando al passato con uno smartphone touch screen dotato di tastiera che sembra fatto apposta per farci tornare la voglia di schiacciare dei veri tasti.

Cinesi top di gamma ed economici

Anche la scelta degli smartphone Android affidabili negli ultimi anni si è molto ampliata. Ai tradizionali modelli Samsung si sono affiancate nuove realtà cinesi e fino a poco tempo fa sconosciute. Per chi non vuole uno dei modelli Apple, ecco un elenco dei migliori modelli delle marche smartphone Android sul mercato. Per scoprire tutte le novità conviene visitare i siti dei produttori perchè la velocità con cui escono nuovi modelli sempre più performanti, affidabili ed economici è impressionante. Quasi da non riuscire a finire di scrivere una recensione che è già uscita la generazione successiva.

Huawei Una marca di smartphone cinese che sta conquistando il plauso degli addetti al lavoro e del pubblico con modelli dal design ricercato e dalla straordinaria interattività con carateristiche interessanti e fotocamera multifunzionale

OnePlus Tra i migliori modelli di smartphone Android anche questa marca di recente ingresso nel mercato che si distingue per dispositivi dalle caratteristiche tecniche da top di gamma e prezzi molto contenuti. Non è facile entrare in un mercato agguerrito ed ambire ad entrare nella categoria dello smartphone migliore può sembrare un azzardo. In realtà questa giovane azienda cinese sta tentando l’impossibile per emergere con prodotti di alta gamma offerti ad un prezzo interessante

Lenovo Le ultime novità dei modelli di smartphone realizzati dalla Motorola, sempre al top come qualità, design ed innovazione tecnologica. Le immagini e il catalogo dei telefoni equipaggiati con Android di recente ingresso sul mercato

Honor Si tratta di un marchio legato ad Huawei che presenta modelli solitamente dalla caratteristiche più studiate verso un pubblico giovane e interessato alla multimedialità e alla musica

Xiaomi Tra le marche smartphone cinesi più complete quanto a modelli dalla caratteristiche interessante e i prezzi contenuti. Qualche problema per la reperibilità sul mercato italiano

Confronto migliori smartphone

Quando entriamo in un negozio per vedere i nuovi smartphone usciti sul mercato rimaniamo sempre un pò spaesati. Quando sono spenti i cellulari si assomigliano tutti, e tutte quelle belle immagini che avevamo visto nelle pubblicità sembrano svanite lasciando spazio a freddi pezzi di plastica o metallo ricoperti di vetro. Per tornare ad appassionarsi all’argomento e sopratutto per avere voglia di sborsare qualche centinaia di euro per acquistare i nuovi modelli appena usciti, ecco che prima conviene schiarirsi un pò le idee.

Cosa c’è di meglio di internet per questo scopo? Ecco perchè di seguito troverete una serie di risorse dove trovare informazioni, recensioni e confronto di caratteristiche e prezzi dei migliori smartphone venduti scoprire pregi e difetti di tutte le marche sul mercato divisi tra nuovi modelli, più economici e cellulari più venduti. Buona scelta!

Versus Davvero una risorsa unica nel suo genere per confrontare smartphone e cellulari di tutte le marche. Basta scrivere due o più modelli da testare e leggere le caratteristiche per sapere qual’è il migliore

Cellulari Il portale italiano sulla telefonia mobile: prove, schede tecniche, confronto cellulari, listini, manuali, recensioni, test, forum, centri assistenza e rivenditori

CellularMagazine Nel sito le schede tecniche con recensioni e forum dove ognuno può dare il proprio parere sul modello preso in esame

Telefonino Sito italiano di informazione sulla telefonia cellulare: notizie, schede tecniche, prove e recensioni cellulari

Tecnozoom Per conoscere più da vicino le caratteristiche del proprio cellulare o di quello che sognamo: recensioni, schede tecniche, opinioni e prezzi a portata di click

TestFreaks Un sito che raccoglie le recensioni degli esperti, quelle degli utenti e compara i prezzi dei cellulari più venduti in comode schede facili da consultare. Tutte le marche, i nuovi modelli, i più economici e i cellulari più venduti

Acquistare cellulari online

Chi è interessato all’acquisto di uno smartphone nuovo vuole guardare immagini, leggere recensioni, confrontare caratteristiche ma anche trovare i prezzi più bassi. Dopo i siti dei produttori e quelli che confrontano le caratteristiche, di seguito trovate un elenco di alcuni tra i più grandi negozi online di apparecchi e dispositivi elettronici che vendono prodotti nei paesi europei a prezzi vantaggiosi.

Eprice Una varietà di articoli per la telefonia, che comprende la gamma completa di tutti i produttori di telefoni cellulari, accessori originali e non originali

Kelkoo Cellulari Per l’acquisto di un cellulare nei migliori negozi online e trovare le offerte migliori per Nokia, Samsung, Motorola

Mobile shop E’ un negozio online di cellulari e smarphone di tutte le marche in cui è possibile trovare offerte decisamente interessanti, con prezzi sotto costo anche per l più famose marche

Wireshop Un negozio virtuale dove trovare e acquistare telefonini e smartphone di tutte le marche a prezzi vantaggiosi

Pixmania La sezione di una grande catena di negozi online dedicata ai cellulari e ai suoi accessori, dove trovare i modelli più venduti e leggere tutti i confronti sulle caratteristiche e prezzi

Euronics Un sito che permette di acquistare telefoni cellulari di tutte le marche filtrando le ricerche per marca, caratteristiche, display, memoria, processore e prezzo

Amazon Non serve essere esperti per capire il nome di questo distributore mondiale di prodotti di tutti i generi in cui magari è possibile spulciare tra le varie offerte per trovare il telefono sognato ad un buon prezzo

Telefonomania Opera nell’ambito della vendita e assistenza di telefonia fissa e mobile: è possibile fare l’acquisto cellulari delle principali marche con i relativi accessori

Articolo precedenteGiardinaggio fai da te: coltivare fiori e piante
Avatar di Redazione
Autore: Redazione
Da oltre vent'anni ci occupiamo di musica e di ciò che le sta intorno. Dalla cultura alla società fino a parlare di benessere, tecnologia, shopping ed economia, cerchiamo idee e pensieri per un modo di vivere più armonico e consapevole. Le nostre guide e approfondimenti sono state lette da milioni di persone: connettiti ai nostri profili social.