Sindacati e lavoratori protestano in corteo

Elenco sindacati italiani confederali e associazione di lavoratori autonomi. Storia sindacato, CGIL, CISL, UIL e dei gruppi autonomi che si occupano di contrattazioni collettive e di stabilire giusti rapporti con i datori di lavoro

I sindacati sono associazioni di lavoratori nate a partire dal 18 esimo secolo per garantire i diritti dei lavoratori. La loro origine risale alla rivoluzione industriale, quando nelle fabbriche gruppi di operai sempre più importanti necessitavano di una organizzazione capace di rappresentare le loro istanze.

I sindacati oggi svolgono praticamente gli stessi compiti, ovvero tutelare i lavoratori, ma hanno esteso il loro raggio di azione ad una serie di nuovi diritti di contrattazione collettiva che comprendono orari di lavoro, sicurezza, retribuzione e molto altro. E’ anche necessità dei datori di lavoro avere dei rappresentanti con cui trattare. Non si tratta solo di protestare o fare sciopero, ma anche di sviluppare sinergie che possono portare nei casi più virtuosi a una migliore produttività delle aziende. I lavoratori più tutelati sviluppano un maggiore senso di appartenenza in un clima di reciproca collaborazione.

Nelle contrattazioni sindacali ovviamente non tutto fila sempre liscio. Possono esserci contrasti che sfociano in scioperi. Queste manifestazioni specie in passato hanno dato luogo a scontri anche violenti. Per l’importanza sociale dei gruppi di lavoratori rappresentati, tra sindacati e partiti politici ci sono sempre strette connessioni.

Maggiori sindacati italiani

Secondo l’articolo 39 della Costituzione italiana l’organizzazione sindacale è libera e non può essere imposto altro obbligo se non la loro registrazione. Di seguito i maggiori sindacati dei lavoratori italiani suddivisi in diverse categorie

Cgil Confederazione Generale del Lavoro, è la più antica organizzazione sindacale italiana, nata nel 1906, ed è anche la maggiormente rappresentativa, con i suoi oltre cinque milioni e mezzo d’iscritti, tra lavoratori, pensionati e giovani che entrano nel mondo del lavoro

Cisl Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, è il sindacato di ispirazione cristiana e seconda confederazione sindacale quanto a numero di iscritti, oltre quattro milioni

Uil Unione Italiana del Lavoro,organizzazione sindacale nata nel 1950 da una scissione dalla Cgil a rappresentanza dei lavoratori di idee laiche, democratiche e socialiste

Cobas Confederazione dei Comitati di Base nati per la difesa e il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro di tutti i lavoratori, dei settori popolari e degli strati sociali più deboli ed emarginati

Usb Unione Sindacati di Base. Notizie e informazioni direttamente sul sito ufficiale

Cub Confederazione Unitaria di Base è il più importante sindacato di base organizza oltre 656.000 tra lavoratori dell’industria, dei servizi, del pubblico impiego, gli inquilini e i pensionati

Ugl Unione Generale del Lavoro, organizzazione sindacale che riconosce primaria la centralità dell’uomo che lavora e rinuncia di conseguenza ad ogni rivendicazione esclusivamente categoriale ed Economica

Altri sindacati italiani

Cisal Confederazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori, nata nel 1957 e volta alla rappresentanza degli interessi e delle rivendicazioni di lavoratori appartenenti a vari settori produttivi

Confsal Confederazione Generale dei Sindacati Autonomi dei Lavoratori, si prefigge di operare per la “realizzazione della tutela e della valorizzazione della persona umana del lavoratore inteso come fondamentale protagonista della vita economica e sociale del Paese”

Unionquadri Confederazione Italiana Unionquadri, è rappresentativa del lavoro intellettuale a tutela degli interessi collettivi di carattere professionale, economico e morale della categoria dei quadri e degli operatori di professionalità medio alte

Sos musicisti Si batte per aiutare e migliorare la creatività, la musica, migliorando la vita di chi la fa e di chi la produce, oltre a lavorare per il miglioramento delle leggi sullo Spettacolo