Massaggio Shiatsu

Come funziona il massaggio Shiatsu e a cosa fa bene. Benefici e indicazioni del trattamento che offre benessere riequilibrando l’energia della persona. Dove nasce, a chi è indicato, perchè farlo ed eventuali controindicazioni

Lo Shiatsu non è un classico massaggio tradizionale, ma una terapia orientale riconosciuta per il trattamento dolce di piccoli e grandi disturbi di origine fisica e psicologica. Questa pratica può riattivare l’energia bloccata e stagnante presente nella persona donando nuova energia e benessere.

Il massaggio Shiatsu è effettuato da operatori professionisti in grado di riconoscere alcuni punti su cui effettuare leggeri tocchi e pressioni delle dita. “Shi” in giapponese significa dito e “atsu” pressione. E’ uno scambio alla pari tra chi dona e riceve tra cui deve instaurarsi un rapporto di collaborazione e rispetto reciproco, come solo la filosofia giapponese può insegnare. Fanno parte di questa pratica che stimola l’energia vitale del corpo in termini di postura, respirazione ed esercizio fisico. Pur essendo un massaggio rilassante per alleviare le tensioni fisiche, la guarigione avviene attraverso una presa di consapevolezza dinamica. Sono coinvolti muscoli, articolazioni e flusso del sangue a livello conscio e inconscio.

Il massaggio Shiatsu viene eseguito su un lettino o un tappeto con il pollice o le palme delle mani e può essere integrato da esercizi di allungamento posturale.

Origini Shiatsu

Le origini dello Shiatsu si rifanno a pratiche giapponesi di migliaia di anni fa, più recentemente teorizzate in forma moderna circa cento anni fa. Si basa sulla medicina tradizionale cinese che individua sul corpo umano alcuni energetici utilizzati anche nell’agopuntura. In Giappone è riconosciuto dal 1964 come forma di terapia medica. Dagli anni ’40 circa in tutto il mondo sono nate diverse scuole ispirate dal metodo Namikoshi e dalla scuola Zen Shiatsu.

Secondo questi principi nello Shiatsu l’energia può fluire attraverso la manipolazione verso gli organi attraverso dei punti specifici. L’energia del corpo storicamente dal sesto secolo è divisa nei cinque elementi di fuoco, terra, metallo, acqua e legno. Malattie e malesseri sono causati dagli squilibri di questi elementi. In particolare il fuoco crea amarezza, la terra gelosia, il metallo depressione, l’acqua paura e il legno impazienza.

Shiatsu come funziona

Il metodo Shiatsu di Tokujiro Namikoshi creato nel 1940 unisce tecniche tradizionali con le nozioni di anatomia e fisiologia occidentale. Si concetra sui punti di pressione dipendenti dai cinque elementi. Lo Zen Shiatsu di Shizuto Masunaga arriva nel 1977 incorporando anche tecniche di psicologia e neurologia. Oltre ai massaggi sui punti di pressione i trattamenti includono anche altri esercizi che possono ridurre gli squilibri energetici.

Lo Shiatsu è tutt’ora in evoluzione verso nuove forme che includono filosofie occidentali e orientali volte al raggiungimento del benessere. Nelle sedute possono venire inclusi esercizio fisico, esercizi sulla respirazione, diete, pratiche psicoterapeutiche e meditative. Il concetto fondamentale è che benessere ed equilibrio dipendono contemporaneamente da corpo e mente. Sensi ed emozioni sono influenzati dai nostri atteggiamenti, posture e stili di vita. Così l’esercizio fisico ha effetto sulla mente e sullo spirito.

Benefici Shiatsu

Il metodo Shiatsu proprio per la sua completezza tra anima e corpo può avere molti benefici sulla salute complessiva delle persone. E’ adatto alle persone di ogni età, dai bambini agli anziani, come metodo da affiancare alla medicina tradizionale per la cura di varie patologie o semplicemente come aiuto nella gestione di stress o altri disturbi emotivi che possono portare a sviluppare depressione o ad esempio infertilità.

Lo Shiatsu non ha controindicazioni particolari ma ovviamente non è la panacea di tutti i mali ma può essere un aiuto insieme ad altre cure sia mediche che psicologiche. Dopo la sessione che avviene da sdraiati, solitamente è bene riposare per prolungare i benefici del massaggio. Gli effetti positivi possono verificarsi subito o dopo alcuni giorni e sessioni che avvengono ogni 2 o 3 settimane o una volta al mese.

Informazioni sullo Shiatsu

Infoshiatsu Evento nazionale per conoscere operatori, avere informazioni su corsi, seminari e molto altro per conoscere più da vicino la filosofia di questa pratica di cui l’origine si perde tra le antiche pratiche orientali

MassaggioShiatsu Punto di ritrovo e di scambio per tutti coloro che si interessano di terapie naturali e lo praticano. Completano il sito informazioni generali sulla medicina cinese e in particolare sull’aspetto energetico dei chakra definiti come vortici che infondono l’energia a tutto il corpo: benefici, controindicazioni e curiosità.

Messaggishiatsu Periodico online e trimestrale di settore che contiene tutte le informazioni sul mondo delle medicine non-convenzionali: libri, giornali, articoli, rassegne stampe quotidiane in Italia, Europa e nel mondo. Scuola, formazione e seminari sono definiti nel programma.

Scuole di Shiatsu

Shiatsuschool Fondata nel 1983, è una scuola che collabora col network della International School of Shiatsu e ha sedi in molte città dove organizza corsi professionali e amatoriali per chiunque voglia intraprendere la strada del ‘contatto terapeutico’.

Accademia shiatsudo Origini e storia dello Shiatsu, articoli, appuntamenti, con i corsi e le sedi dell’accademia fondata nel 1985 da operatori e istruttori professionali nel rispetto della tradizione.

Istituto Europeo Un centro studi per la divulgazione dello disciplina in tutta Europa attraverso corsi introduttivi, corsi di formazione per operatori shiatsu, seminari di approfondimento e perfezionamento.

Shiatsuxin Scuole di Formazione Shiatsu attraverso lo stile Xin che privilegia l’uso del palmo della mano e del pollice e l’impiego contemporaneo delle due mani sulla persona da trattare. Informazioni e sedi per i corsi da consultare direttamente online.