Ve lo ricordate Scooby-Doo, il cane alano parlante creato da Hanna-Barbera nel lontano 1969? Oggi diventa protagonista di questo videoclip di remix dubstep. Del cartone animato originale non rimane molto, ma questo video utilizza tutte le sue parti: sonorizzazione, dialoghi, musiche e rumori. Rimontando tutti questi effetti sonori e sincronizzandoli alle immagini, Scooby-Doo sembra davvero far parte delle mode del momento. La tendenza dei compositori nati nell’era tecnologica è ricostruire nuovi brani partendo da samples campionati. Magari non serve essere bravi musicisti e nemmeno sapere suonare uno strumento, ma servono buona musicalità, fantasia e creatività. Grazie a sofisticati software di post produzione audio video si può addirittura partire dalla colonna sonora originale per campionare singoli frammenti da riarrangiare con video e suoni.