bansko sciare low cost

La passione per lo sci non molla ma i soldi sono pochi? Le Alpi si possono anche lasciare per un attimo puntando su vacanze sulla neve esclusive in settimana bianca per sciare low cost nei paesi dell’Est

Bansko è tra le più conosciute e moderne stazioni sciistiche dell’Europa orientale. Situata nella parte sud occidentale della Bulgaria ai piedi del monte Pirin a 160 km da Sofia, per noi è anche uno dei principali resort per sciare low cost dei paesi dell’est. I servizi sono in continua crescita: dall’innevamento artificiale, agli skipass elettronici, fino al controllo delle piste giornaliero, in un comprensorio sciistico è suddiviso in 3 stazioni sciistiche tutte unite tra loro da veloci impianti di risalita.

Sembra proprio un paradiso sia per esperti e principianti ma soprattutto per chi ama fare snowboard immersi in un paesaggio incontaminato montagne che arrivano ad un’altitudine di 2.914 m. Abituati ai comprensori delle dolomiti? Senza arrivare a quei livelli non si tratta comunque di una piccola stazione sciistica. L’area sciistica offre un totale di 160 km di piste tra i 2000 e i 2600 metri. Se poi si aggiunge il fatto che i prezzi per soggiornare e divertirsi a Bansko sono decisamente bassi, viene solo da chiedersi:” Perché non provare a trascorrere una vacanze sulla neve dell’Est”?

Russi e tedeschi sono i primi entusiasti frequentatori grazie anche ai famosi Apres ski: centinaia di bar e ristoranti tradizionali chiamati ‘Mehana’. Ultimamente anche gli inglesi sembrano apprezzare il luogo diventato una delle mete predilette per la stagione turistica invernale che dura dal 15 dicembre al 15 maggio. Del resto per sciare low cost basta prenotare un volo economico e un hotel a quattro stelle che include naturalmente tutti gli agi e i lussi del caso con sauna e idromassaggio a un prezzo speciale con organizzazione e standard europei di qualità.