Cuore di San Valentino che simboleggia l'amore

Perchè si festeggia San Valentino come festa degli innamorati? Storia e origini di un giorno speciale fatto di frasi, poesie, racconti, biglietti di auguri e sms. Consigli e idee per organizzare una fuga d’amore tra fidanzati e sposi

San Valentino in tutto il mondo viene festeggiato ogni anno come festa degli innamorati. Un giorno speciale in cui donne e uomini cercano di confermare o ritrovare l’armonia, magari invitandosi a cena, facendosi regali o scambiandosi frasi affettuose. Certo non a tutti piace ridurre l’amore a una data precisa.

San Valentino in effetti oggi forse ha perso il fascino di un tempo. Più che di voglia di romanticismo e poesia, di questi tempi sembra sia rimasta solo l’eventuale smania consumistica di fare regali, o nemmeno quello. Anche il significato stesso di amore ha cambiato significato da quando si festeggia questa giornata, ovvero dalla fine delle seconda guerra mondiale. Essere innamorati in modo romantico, costruire una famiglia, credere nel focolare domestico accudito da una figura femminile spesso sottomessa? E’ ovvio che oggi tutto è cambiato rispetto a un tempo.

Il vecchio concetto di famiglia, e quindi di costruzione di un amore, è sempre meno centrale nella vita odierna e assume forme nuove, in continuo divenire. Le donne sono sempre più presenti nella società, devono barcamenarsi tra mille impegni. Crescono le convivenze e i matrimoni, se vengono celebrati, durano sempre meno. Ovvio che in un contesto simile anche il santo dell’amore ha qualche difficoltà nel far sentire la sua voce. Ma quali sono le origini della festa degli innamorati?

San Valentino storia

La festa degli innamorati si festeggia il 14 febbraio di ogni anno in tutto il mondo. Pare che l’origine del culto di San Valentino, vescovo romano martire, abbia origine nel IV secolo. In verità non tutti sono d’accordo con questa storia. Per altri sarebbe una festa pensata dall’Imperatore Romano Claudio II. Per festeggiare un giorno dell’amore mandò in guerra solo gli uomini senza moglie. Sta di fatto l’abitudine di fare regali comincia nell’aristocrazia inglese del tardo Medioevo. Successivamente il giorno di San Valentino si è diffuso in Nord America e poi in Europ,a dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Ma oltre ai dubbi sulle origini, c’è chi oramai ritiene che questa festa, più che parlare di sentimenti e amore vero, sia la festa dei centri commerciali. Ma non è detto che qualcuno non trovi finalmente il tempo per organizzare una bella cena. Perchè non provarci? Se siete uno dei tanti innamorati in cerca di idee per un regalo o di messaggi già pronti all’uso, eccone una rassegna.

Frasi di San Valentino

Pensieriparole Tra fiori, baci, cofanetti di stelle e altre chicche, una rassegna di pensieri davvero imperdibili per chi crede ancora nell’amore romantico

Smsamore Già pronte per essere spedite via sms o tramite whatsapp, sono le frasi speciali di San Valentino pronte all’uso. Per chi non cerca qualcosa di davvero originale.

FrasiAmore Archivio di frasi già fatte da spedire con tuoi auguri. Forse un pò di fantasia in più non guasterebbe alla tua storia? Mai farsi venire dubbi in questa data speciale.

Aforisticamente Qui si va da Gabriel Garcia Marquez passando da Frida Kahlo fino all’ultimo degli sconosciuti che pubblica la frase del secolo su Twitter. Per chi non si accontenta del banale può essere una valida alternativa.