ragazzi a scuola

Romani e milanesi in gita di classe? Il terrore degli albergatori europei. Secondo una indagine realizzata su 500 alberghi sarebbero loro i più maleducati ed incivili in tutta Europa.

Un bel record, non c’è che dire. La palma dei peggiori adolescenti in gita di classe in quanto a meleducazione e inciviltà secondo l’indagine va a pari merito ai romani insieme ai milanesi con il 66% delle preferenze… Seguono distaccati di gran lunga nella classifica dei peggiori under 18 i napoletani (14%), torinesi (13%), bolognesi (11%), baresi (10%), palermitani (8%), calabresi (7%), veneziani (5%) e poi fiorentini e umbri con il 3% di giudizi negativi che diventano un segnale di buone maniere.

Cosa fanno questi giovani italiani per meritarsi le ire degli albergatori? Urlano e fanno rumore (infastidisce il 22% degli albergatori), corrono nei corridoi e nelle hall (20%), fanno danni e scrivono sui muri (17%), sono maleducati a tavola (15%). Un dato che dovrebbe far riflettere qualche genitore sui metodi di educazione adottati in famiglia o forse più in generale su un degrado che riguarda la società italiana. Magari si potrebbe imparare qualcosa dall Svezia, i cui figli sono ritenuti più educati dal 27%; non da spagnoli e russi, considerati alla stregua degli italiani.