solidarietà musica e beneficenza

Il progetto Music Rising creato dal chitarrista degli U2 The Edge presso la casa d’aste Julien’s. 200 strumenti musicali e cimeli delle leggende del rock per ricostruire New Orleans dopo il terribile uragano Katrina del 2005

Lo scopo di Music Rising è ricostruire la cultura di New Orleans attraverso l’assistenza ai musicisti colpiti dal disastro. L’asta infatti è solo l’ultima delle iniziative che hanno visto impegnate molte realtà: dal magazine musicale Rolling Stone a diverse catene televisive come VH1 e MTV, dal circuito Ticketmaster fino alla fondazione Bush-Clinton Katrina Fund. Finora i fondi raccolti sono serviti per aiutare circa 2.400 musicisti e 20.000 studenti della splendida città della Louisiana.

L’asta del 21 Aprile, a cui si potrà partecipare anche online collegandosi al sito www.juliensauctions.com, offrirà oggetti davvero storici: una chitarra appartenuta al leggendario Jimi Hendrix (con un valore stimato intorno agli 80mila dollari), un paio di occhiali da sole di John Lennon, una lettera di sette pagine che Janis Joplin scrisse al suo ragazzo nei tardi anni ’60, un testo autografo di una canzone di Bruce Springsteen.

E ancora: la copia di un contratto discografico firmato dal re del rock’n’roll Elvis Presley, la targa degli MTV Video Music Award dei Nirvana (appartenuta allo scomparso leader della band, Kurt Cobain), una chitarra dipinta a mano da Paul McCartney e il sassofono dell’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, che verrà autografato e personalizzato per il vincitore dell’asta.

The Edge offrirà una fantastica chitarra Gibson Les Paul del 1975 usata sia in studio che in tour, e da cui si aspetta di ottenere una cifra tra i 60 e gli 80mila dollari. Bono ha invece voluto regalare un paio di occhiali firmati Emporio Armani che era solito utilizzare dal vivo, mentre Larry Mullen ha offerto la sua batteria e Adam Clayton il proprio basso.

I Rolling Stones hanno invece autografato una chitarra Gibson Les Paul, della serie speciale “Music Rising” prodotta in soli 300 esemplari e dipinta con i colori del celebre Mardi Gras di New Orleans. Pezzi di minore valore, ma ugualmente interessanti per i collezionisti e i cultori del rock, provengono da Beatles, Led Zeppelin, Bob Dylan, Jim Morrison, Lou Reed, Kiss, Ray Charles e James Brown.