Riviste femminili

Elenco riviste femminili italiane più lette e famose con notizie e idee su moda, benessere, salute e bellezza. Lista settimanali in edicola e da leggere online gratis con idee per la casa, ricette, bambini, libri, viaggi e lavoro

Le riviste femminili italiane rappresentano da sempre un punto fermo nell’immaginario collettivo della popolazione. A cominciare dal boom degli anni ’60 siamo cresciuti vedendo le nostre mamme sfogliare i più famosi settimanali per donne. Sbirciando tra quelle pagine, da giovani maschi o femmine, abbiamo subito capito che si nascondeva un mondo magico dalle mille risorse fatto di celebrità, gossip o consigli e tendenze su moda, cucina, famiglia e molto altro.

Le riviste femminili italiane oggi hanno un pò perso di quel vecchio fascino alle prese con la rivoluzione digitale e con mille fonti di contenuti e notizie che ovunque si trovano anche gratis online. C’è chi dice che un po’ tutti i settimanali siano diventati solo mezzi utilizzati dagli sponsor per vendere i loro prodotti. Ma è anche vero che le lettrici, spesso per pigrizia o per risparmiare, piuttosto che acquistare un magazine femminile in edicola, preferiscono cercare direttamente un argomento su google, oppure seguire qualche fashion blogger o influencer capace di rappresentare sogni ed esigenze delle donne moderne. I settimanali più famosi a fronte di una diminuizione delle vendite generalizzata hanno dovuto dotarsi di una versione online che riporta le notizie in modo completo o parziale.

Ma le riviste femminili non devono solo parlare di moda. Anche se oggi i consumi sembrano essere al centro di qualsiasi approfondimento, chi scrive per le donne deve porre l’attenzione su mille aspetti che vanno dalla maternità al lavoro, dalla famiglia ai soldi. Gli articoli devono sapere parlare di politica ma anche del mondo dello spettacolo, di gossip e amore. Ma quando gli editori hanno iniziato a pubblicare dei giornali scritti e pensati appositamente per le donne?

Origine riviste femminili

La prima rivista femminile della storia è stata pubblicata in America a Filadelfia nel 1792. Affrontava argomenti che in qualche modo rappresentavano un modello dominante di donna che doveva essere  attraente rispettando le regole sociali e le mode del periodo. Quindi gli argomenti più trattati erano la cura della famiglia e della casa tra bambini e ricette. Dato il successo, fu la prima di una serie di periodici scritti solo per le donne.

Ma le riviste femminili che nacquero in seguito non si limitavano a rappresentare uno stereotipo consolidato di donna. Presto su quei magazine comparvero anche articoli che tra il serio e il faceto parlavano di emancipazione, diritti e suffragio femminile. La comparsa su quei giornali di donne figlie o sposate a uomini di potere o facoltosi, finirono per rappresentare un fenomeno di rottura e uno stimolo importante alla rivoluzione femminile che avverrà nei decenni a seguire.

Storia riviste femminili in Italia

In Italia le riviste femminili arrivarono intorno alla metà dell’ottocento e subito si affermarono come fenomeno editoriale di successo. Agli inizi del novecento si contavano già oltre 100 periodici dedicati alle donne che parlavano di moda, stampati in maggioranza a Milano. Spesso contenevano cartamodelli con le figure di abiti da ritagliare e realizzare con il fai da te e imposero un nuovo modello di eleganza e stile alla portata di tutti. Dalle ultime tendenze su moda e bellezza per arrivare a parlare di cultura, politica e altro, il passo fu breve.

Durante e dopo la seconda guerra mondiale, alcune tra le maggiori case editrici nazionali come Rizzoli e Mondadori crearono nuove testate dalla grande diffusione. Tra i nomi più famosi Annabella e Grazia, a cui seguirono negli anni ’60 Amica e molte altri titoli fino alla recente Donna Moderna. Già i nomi di queste riviste evidenziano l’evoluzione della donna nella società. Nuove rubriche e fotografie  diventarono una componente essenziale nella diffusione di nuovi modelli comportamentali e di consumo del boom economico in Italia.

Riviste femminili più lette

La diffusione dei periodici dedicati alle donne malgrado tutto è sempre molto elevata e non di rado si superano le circa 200 mila copie stampate per numero. La versione online da leggere gratis spesso non é completa ms contiene solo alcuni degli articoli più letti.

Donna Moderna Settimanale femminile edito da Mondadori e tra i più diffusi con circa 250 mila copie vendute. Contiene articoli su attualità, cultura e costume, approfondimenti su famiglia, coppia, figli, lavoro, viaggi e tempo libero

Grazia Settimanale femminile che vuole stimolare il gusto della donna colta, elegante e raffinata con una offerta di servizi su casa, accessori e profumi

Qui mamme E’ il portale dedicato alla mamma: una vera e propria community per confrontarsi e trovare informazioni e consigli da esperti

Gioia Contiene articoli di moda, attualità, salute e bellezza con tante idee per le donne che vogliono essere aggiornate sulle ultime tendenze tra tempo libero e società

Amica Molto famosa negli anni ’80 quando si è affermata come confidente delle donne, oggi è un riferimento del mondo fashion con approfondimenti esclusivi tra moda e bellezza

DRepubblica E’ la versione online del settimanale allegato al quotidiano la Repubblica. Molti gli argomenti trattati tra cultura, società, viaggi, casa e tempo libero

IoDonna Nato come inserto femminile del Corriere della Sera, contiene approfondimenti che dall’attualità parlano di moda e benessere e ultime tendenze

Novella 2000 Da sempre è uno dei periodici femminili più letti anche dagli uomini: approfondisce i temi legati ai vip ed al gossip sui personaggi famosi

Riviste femminili di moda e casa

Le riviste femminili di moda sono l’ideale punto di incontro tra offerta e domanda. Gli stilisti più famosi presentano le nuove collezioni e impongono nuovi trend di consumo a donne decisamente propense allo shopping. I magazine soddisfano i desideri estetici delle lettrici che attraverso la lettura instaurano un rapporto di fiducia e interagiscono con gli sponsor.

Vogue Il mensile alla moda famoso in tutto il mondo. Il migliore tra i periodici femminili per chi desidera sapere tutto delle ultime tendenze dell’abbigliamento, dei viaggi e della casa

Marie Claire Moda, sfilate, bellezza, attualità e molto di più sul famosissimo mensile femminile francese letto in tutto il mondo

Glamour tra le riviste italiane più vendute in tema di moda, bellezza e benessere con consigli per capelli, make up, profumi, abbigliamento e molto altro

Vanity Fair Il sito online della nota rivista femminile di moda e attualità. Tra i periodici femminili più attenti alla fashion style e alla attualità glamour

Elle Una delle riviste più famose al mondo con le ultime tendenze tra moda e fashion, lifestyle e attualità, bellezza e benessere. Notizie su cinema, musica, arte, libri ed eventi

Living Il periodico del gruppo Rcs tutto dedicato alla casa e all’arredamento d’interni tra progetti e consigli sull’abitare

Riviste femminili salute e bellezza

Queste riviste non offrono solo modelli di tendenza su femminilità e bellezza, ma danno consigli su come cercare il benessere e la salute emotiva e fisica attraverso una sana alimentazione e stili di vita adeguati.

Ok Salute La salute prima di tutto, è lo slogan che accompagna la rivista che tratta argomenti legati al benessere e salute in generale

Natural Style Il sito ufficiale della casa editrice Cairo dove è possibile visionare le copertine dei numeri della rivista mensile cartacea tutta naturale. Il sommario e la pagina di copertina sono le uniche fonti aperte per una consultazione gratis

DonnaD Una rivista online dedicata al mondo delle donne tra bellezza, viaggi, amori e ricette

Cosmopolitan Versione online del mensile più letto al mondo. Stampato in 100 Paesi con oltre 40 diverse edizioni dedicate alla donna giovane tra salute, divertimento e sentimenti

Novella 2000 Da sempre è uno dei periodici femminili più letti anche dagli uomini: approfondisce i temi legati ai vip ed al gossip sui personaggi famosi