energia vitale dalle mani

Il Reiki è una disciplina naturale per ricercare il benessere corporeo e spirituale. Significato, origini e benefici di un metodo per recuperare l’energia vitale di corpo e mente che elimina lo stress e migliora la qualità della vita

Il Reiki è una terapia alternativa di risveglio spirituale e riequilibrio energetico creata da Mikao Usui, uomo di grande cultura ed esperienza nato nella città giapponese di Fukuyama nel 1926. La medicina energetica è una pratica antica usata da migliaia di anni e che segue alcuni principi contenuti nelle filosofie orientali Taoismo, Confucianesimo, Buddismo e Medicina Cinese. Vede l’uomo circondato da un campo di vibrazioni invisibili che se ben utilizzate queste forze hanno il potere di influire sulla vita delle persone migliorandone il benessere generale.

Secondo i principi del Reiki, l’energia vitale presente nell’universo diventa accessibile a tutti attraverso alcuni trattamenti specifici che una persona può donare a un’altra avvalendosi della semplice imposizione delle mani. In questo modo l’energia positiva viene veicolata permettendo di ristabilire eventuali blocchi energetici responsabili di disagio e stati emotivi negativi. Non esistono studi scientifici che dimostrato l’efficacia nella cura di malattie, ma in qualche caso è stato riscontrata una effettiva riduzione del dolore, tanto che alcuni ospedali europei e americani utilizzano questi trattamenti.

Significato Reiki e funzionamento

Il significato della parola Reiki deriva dai termini giapponesi Rei e Ki. Rei è l’intelligenza superiore a capo dell’universo che permea tutti gli esseri viventi, mentre Ki è l’energia che fluisce da tutto ciò che è vivo. Il funzionamento del metodo si comprende quindi da sè, dato che in linea di principio si tratta di riuscire a veicolare questa forza o energia vitale di cui sono dotati uomo ma anche animali e piante, canalizzandola nella maniera migliore. Lo strumento attraverso cui fare fluire questa energia vitale sono le mani.

Il terapeuta posiziona le mani su una ventina di aree specifiche di testa, corpo e arti mantenendole in posizione per alcuni minuti fino a che sente persistere una condizione di calore o formicolio. Attraverso tocchi leggeri e non invasivi delle mani operati sulla testa e sul busto, canalizza l’energia positiva al fisico e alla mente del paziente. Le esperienze possono cambiare, ma alla fine di queste sessioni della durata di alcune decine di minuti, le persone generalmente dicono di sentirsi più rilassate, mentre altre cadono nel sonno o in uno stato meditativo.

Benefici medicina energetica

La pratica del Reiki si è diffusa dal Giappone agli Usa negli anni ’40 ed è arrivata in Europa negli anni ’80. Attualmente ci sono centri e terapeuti che svolgono trattamenti di energia vitale per milioni di persone in tutto il mondo per curare disturbi come ansia, depressione, dolore cronico, sindromi di affaticamento e molto altro. Anche se non esistono prove scientifiche sulla efficacia del Reiki e alcuni medici sostengono che eventuali benefici siano dovuti ad un effetto placebo, la pratica aiuta il rilassamento dei pazienti responsabile di stress e disturbi.

Per praticare il Reiki è necessario frequentare appositi corsi di formazione con maestri che insegnano a trasferire le energie positive. Pur non essendoci controindicazioni, la comunità scientifica insiste affinchè le autorità impongano linee di condotta sulle cure alternative in modo da non offrire ai malati aspettative troppo alte sulla guarigione di sintomi importanti. Si tratta di terapie aggiuntive che non possono sostituire eventuali cure tradizionali e per questo motivo è comunque sempre bene informare il prorpio medico curante sulle proprie scelte. Per approfondire l’argomento esistono alcuni siti che qui elenchiamo.

UsuiReiki Un sito per la diffusione e l’approfondimento delle caratteristiche di “metodo di guarigione” completo che riguarda il potenziale energetico presente in ognuno di noi ma che solo la consapevolezza e la volontà di attingerne nel profondo può risvegliare

Associazione Nazionale Associazione Italiana Reiki (A.I. RE.) per la diffusione etica della medicina giapponese. Elenco operatori, master, seminari e molte informazioni per trovare un insegnante nella propria regione e iniziare un percorso che prevede il Primo, Secondo, Terzo livello seguito dal Master. Calendario e regolamento da consultare

MondoReiki Informazioni nella versione ufficiale giapponese del maestro Usui. La storia, come agisce il metodo, le testimonianze e molto di più per avvicinarsi in maniera semplice a un mondo dove l’energia vitale universale gioca un ruolo fondamentale

Reikiinfo Riferimento italiano per chi voglia approfondire il metodo fondato dal giapponese Mikao Usui che a partire dal 1922 ne ha tramandato i concetti di base e l’insegnamento a meastri e allievi che si spostarono poi in America