Idee di regali musicali per sorprendere i musicisti e gli appassionati di musica. Dagli strumenti ai corsi, dagli accessori per ascoltare canzoni, ai libri e alle riviste, fino al creare oggetti personalizzati per rendere il regalo ancora più speciale e originale

La musica è una passione che accomuna molte persone, sia che si tratti di suonare uno strumento, o di ascoltare i propri artisti preferiti. Se hai un amico o un parente appassionato di musica, perché non regalargli qualcosa che possa soddisfare il suo hobby? Ci sono tanti regali musicali che puoi fare, a seconda del gusto e del livello di chi li riceve. Dallo strumento, all’accessorio fino al gadget tecnologico, esistono opzioni adatte a ogni budget e gusto.

Ci sono regali musicali per appassionati come vinile, cd, vinile e gift card per abbonamenti in streaming. Oppure accessori tecnologici come cuffie, altopalanti e giradischi, ma anche qualcosa di meno impegnativo come libri e riviste. Per i musicisti si passa dagli strumenti musicali agli oggetti personalizzati. In questo articolo vedremo alcune idee per scegliere il regalo musicale perfetto, sia che si tratti di un principiante, che di un esperto.

Indice

Regali musicali per musicisti

Se il tuo destinatario è un musicista, o aspira a diventarlo, puoi regalargli qualcosa che gli permetta di esprimere il suo talento o di migliorare le sue capacità. Ovviamente, il primo criterio da seguire è quello di conoscere lo strumento che suona, o che vorrebbe suonare. Se non lo sai, puoi chiederglielo direttamente, o fare qualche indagine tra i suoi conoscenti. Una volta scoperto lo strumento, puoi orientarti tra diverse opzioni.

Se vuoi fare un regalo importante e costoso, puoi optare per lo strumento stesso, magari scegliendo un modello di qualità superiore a quello che possiede già, o uno diverso da quello che ha già provato. Ad esempio, se suona la chitarra elettrica, potresti regalargli una chitarra acustica, o viceversa. Se suona il pianoforte, potresti regalargli una tastiera elettronica, o un sintetizzatore. Se suona il violino, potresti regalargli un violoncello, o una viola. E così via.

Se vuoi fare un regalo più economico ma comunque utile e gradito, puoi optare per degli accessori o dei gadget legati allo strumento. Ad esempio, se suona la chitarra, potresti regalargli delle corde di ricambio, un accordatore elettronico, un plettro personalizzato, una custodia imbottita, un supporto da parete, un amplificatore portatile, una pedaliera multieffetto. Se suona il pianoforte, potresti regalargli una panca regolabile, una lampada da leggio, un metronomo digitale, una cuffia silenziosa, ecc.

Se vuoi fare un regalo originale e divertente, puoi optare per dei gadget che riproducono lo strumento in miniatura o in chiave ironica. Ad esempio, se suona la chitarra, potresti regalargli una spilla a forma di chitarra elettrica che emette suoni rock quando la premi; se suona il pianoforte, potresti regalargli una tazza a forma di tastiera che cambia colore quando ci versi dentro una bevanda calda; se suona il violino, potresti regalargli una cravatta a forma di violino che si illumina quando la indossi.

Regalare corsi e lezioni di musica

Se la persona a cui vuoi fare un regalo ha espresso il desiderio di imparare a suonare uno strumento, uno dei regali musicali più belli che potresti fare e regalare la magia della conoscenza musicale con corsi o lezioni personalizzate. Offrire l’opportunità di imparare un nuovo strumento o approfondire le conoscenze del linguaggio musicale è un regalo unico e stimolante che può aprire le porte ad una esperienza educativa memorabile.

Che si tratti di un principiante che vuole avvicinarsi allo strumento che ha sempre sognato, o di un esperto che vuole approfondire le sue conoscenze e le sue tecniche, regalare un corso o una lezione di musica è un gesto che dimostra attenzione e interesse verso la passione del destinatario. Qualunque sia la modalità che scegli, regalare un corso o una lezione di musica è un modo per stimolare la creatività, l’espressione e la gioia di chi riceve il dono.

Puoi optare per un pacchetto di lezioni presso una scuola o un insegnante qualificato, scegliendo lo strumento, il genere e il livello più adatti. Puoi anche regalare un abbonamento a una piattaforma online che offre video lezioni, tutorial e risorse didattiche per imparare a suonare da casa, con la flessibilità di seguire i propri ritmi e orari. Infine, puoi regalare un’esperienza unica e indimenticabile, come una masterclass con un musicista famoso o una visita guidata a un museo o a un luogo storico legato alla musica.

Regalare musica da ascoltare

Se il destinatario del regalo è un appassionato di musica, ma non suona nessuno strumento, puoi comunque farlo felice con dei regali musicali che riguardano l’ascolto. In questo caso, devi tenere conto dei suoi gusti musicali, del formato o del supporto musicale che preferisce e della qualità del suono che desidera. Ecco alcune idee per orientarti tra vinili, CD, streaming.

I vinili sono dei regali musicali perfetti per chi ama la musica vintage e la sensazione di avere tra le mani un pezzo di storia. Sono tornati di moda negli ultimi anni, grazie al fascino retrò e alla fedeltà del suono. Se il tuo amico o parente ha un giradischi o vuole iniziare a collezionare vinili, puoi regalargli il suo album preferito o una novità del suo genere musicale. Puoi anche optare per una versione deluxe o limitata, che include anche un libretto con le foto e i testi delle canzoni.

I compact disc sono stati il formato più diffuso e pratico per ascoltare la musica. Se il tuo destinatario del regalo ha un lettore CD o un computer con il lettore integrato, puoi scegliere tra una vasta gamma di album e compilation. Puoi anche regalargli una raccolta dei suoi artisti preferiti o una selezione di brani che gli ricordano dei momenti speciali. I CD sono dei regali musicali ideali per chi ama la musica in tutte le sue sfumature e vuole avere sempre a portata di mano la sua colonna sonora.

Lo streaming è il sistema oggi più utilizzato dai giovani per ascoltare musica con lo smartphone. In questo caso non esiste nessun oggetto fisico da regalare, ma è sempre possibile acquistare delle gift card con l’abbonamento alle piattaforme più utilizzate, come Spotify. Ce ne sono da 3, 6 o 12 mesi e consentono di ascoltare milioni di brani senza interruzioni pubblicitarie.

Se la persona a cui vuoi fare un regalo ama andare ai concerti, potresti pensare anche di regalare un biglietto di un concerto o di un evento live. Chiaramente in questo caso devi conoscere alla perfezione i suoi gusti e sperare che il suo artista preferito si esibisca nelle vicinanze. Nel caso di fans irriducibili potresti anche acquistare un biglietto per un concerto a lungo termine con la sicurezza che sarà sempre apprezzato.

Accessori per ascoltare musica

Le cuffie sono degli accessori indispensabili per chi ama ascoltare la musica in solitudine o in movimento. Se il tuo amico o parente è un audiofilo o un viaggiatore, puoi fargli un regalo musicale di qualità con delle cuffie adatte alle sue esigenze. Puoi scegliere tra auricolari con o senza filo, con o senza cancellazione del rumore, con o senza microfono. Puoi anche optare per modelli personalizzati con il suo nome o il suo logo. Le cuffie sono dei regali musicali che fanno sempre piacere a chi ama la musica e vuole godersela al meglio.

Gli altoparlanti sono degli oggetti che permettono di diffondere la musica in uno spazio più ampio e di condividerla con gli altri. Se il tuo destinatario del regalo è un amante delle feste o delle serate in compagnia, puoi fargli un regalo musicale divertente adatto al suo stile. Puoi scegliere tra altoparlanti portatili o fissi, bluetooth o wifi, mono o stereo. Puoi anche optare per dei modelli originali con delle forme o dei colori particolari. Gli altoparlanti sono dei regali musicali che fanno sempre atmosfera e che rendono più vivace ogni occasione.

Un altro accessorio da regalare per ascoltare la musica è il giradischi, che permette di riprodurre i dischi in vinile. Se il tuo caro è un nostalgico o un collezionista, puoi fargli un regalo musicale di classe adatto al suo gusto. Puoi scegliere tra giradischi moderni o vintage, automatici o manuali, con o senza amplificatore. Puoi anche optare per modelli con delle funzioni extra, come la conversione in mp3 o la connessione bluetooth. Il giradischi è un regalo musicale che fa sempre colpo e che regala delle emozioni uniche.

Regala libri o riviste musicali

Un altro tipo di regalo musicale che puoi fare a chi ama la musica è un libro o una rivista che parli di questo argomento. Ci sono tantissimi libri che raccontano la storia, le curiosità, le biografie e le analisi di vari generi musicali, artisti, album e canzoni. Puoi scegliere il libro in base al genere musicale che piace al tuo destinatario, oppure optare per un libro più generale che offra una panoramica sulla musica in generale.

I libri sono regali musicali che possono piacere a chi ama la musica, perché permettono di approfondire la passione, scoprire nuovi aspetti e divertirsi con la lettura. Ogni anno escono centinaia di libri musicali. Per avere un’idea del panorama del mercato puoi consultare i cataloghi delle maggiore librerie online come ad esempio Hoepli che ha una sezine specializzata con saggi, biografie, oppure i cataloghi della Feltrinelli o quelli più generalisti della Mondadori.

Se invece preferisci regalare una rivista musicale, puoi scegliere tra i tanti magazine che esistono sul mercato, sia cartacee che digitali. Le riviste musicali sono un modo per rimanere aggiornati sulle novità, le recensioni, le interviste e gli eventi musicali. Alcune delle riviste musicali più note sono Rolling Stone, la storica rivista americana che tratta di musica, cultura e politica; Jazzit, invece è una rivista italiana specializzata nel jazz e nelle sue sfumature.

Regali musicali personalizzati

Se vuoi fare un regalo musicale che sia davvero speciale, puoi optare per oggetti originali e personalizzati, che esprimano la personalità e lo stile di chi li riceve. Ci sono tante idee creative che puoi realizzare o acquistare online, per rendere il tuo dono unico e indimenticabile. Ecco alcuni esempi di regali musicali originali e personalizzati:

Una tazza con una frase o un’immagine legata alla musica. Puoi scegliere una citazione di una canzone, il nome di un gruppo, una nota musicale o uno strumento. Puoi anche personalizzare la tazza con il nome o la foto di chi la riceve, per renderla ancora più speciale.

Un portachiavi con una forma musicale. Puoi trovare portachiavi a forma di chitarra, pianoforte, violino, batteria o qualsiasi altro strumento. Puoi anche scegliere un portachiavi con una nota musicale o una chiave di sol. Un regalo semplice ma significativo, che chi lo riceve potrà portare sempre con sé.

Un cuscino con una stampa musicale. Puoi scegliere un cuscino con il disegno di uno strumento, di una nota musicale, di uno spartito o di un vinile. Puoi anche personalizzare il cuscino con una frase o un nome, per renderlo più originale e accogliente.

Una maglietta con una scritta o un’immagine musicale. Puoi scegliere una maglietta con il logo di una band, il titolo di una canzone, una frase divertente o motivazionale legata alla musica. Puoi anche personalizzare la maglietta con il colore, la taglia e il modello che preferisci.

Un quadro con una stampa musicale. Puoi scegliere un quadro con il ritratto di un cantante, di una band, di uno strumento o di una nota musicale. Puoi anche scegliere un quadro con una frase o una citazione musicale, per decorare la casa o l’ufficio di chi lo riceve.

Una collana o un bracciale con un ciondolo musicale. Puoi trovare collane e bracciali con ciondoli a forma di nota musicale, di chiave di sol, di chitarra, di pianoforte o di qualsiasi altro strumento. Puoi anche personalizzare il ciondolo con una lettera o un nome, per rendere il regalo più intimo e affettuoso.

Articolo precedenteAuguri di Buon Anno: frasi e immagini
Articolo successivoDolci natalizi tipici biscotti e frittelle
Autore: Fulvio Binetti
Fulvio Binetti è un imprenditore online, musicista, produttore e blogger. Da oltre tre decenni collabora con le principali realtà del campo audiovisivo, discografico ed editoriale, dove si è distinto nella produzione di canzoni e colonne sonore per tv, radio, moda, web ed eventi. È il fondatore di Bintmusic.it, si occupa di comunicazione e scrive articoli di musica e dintorni, cultura e lifestyle. Per saperne di più leggi la biografia o segui i suoi profili social.