Inutile dire quale sia il successo di Spotify e dello streaming in generale anche nel nostro paese, ma qual’è la canzone in assoluto più ascoltata in streaming a livelllo mondiale? La risposta è il brano ‘Wake Me Up’ dell’artista svedese Avicii, al secondo posto gli Imagine Dragons con ‘Radioactive’ .

‘Wake Me Up’ è stata ascoltata la bellezza di 200 milioni di volte, mentre ‘Radioactive’ ha ottenuto 182 milioni di streaming. Sempre il brano di Avicii è stato il più veloce ad arrivare a 100 milione di ascolti diventando la hit assoluta in tutti i 28 paesi in cui Spotify era presente al momento del suo lancio, contro i 55 paesi attuali. Tra le altre statistiche curiose della canzone più ascoltata su Spotify, il fatto di essere stata ascoltata circa 850.000 volte al giorno specialmente nelle città di Stoccolma, Oslo, Göteborg, Londra, New York, Madrid, Malmö, Barcellona, Copenaghen e Los Angeles a livello mondiale, mentre in Italia ‘Wake Me Up’ è stata in testa come numero di ascolti a Milano, Roma, Torino, Napoli, Bologna, Firenze, Palermo, Genova, Catania, Padova.

‘Wake Me Up’ ha dovuto vedersela con le 20 milioni di canzoni presenti sul servizio, anche se a dire il vero quelle di successo non sono ovviamente la maggioranza, anzi, il 20% non sono mai state ascoltate nemmeno una volta tanto che qualcuno si è pure inventato Forgotify, un sistema per scoprire i 4 milioni di brani ignoti al pubblico. In ogni caso Spotify si conferma il servizio di streaming più utilizzato online: malgrado le proteste degli artisti che sostengono di guadagnare troppo poco dubitando della sua sostenibilità finanziaria, dal lancio del 2008, Spotify sostiene di avere ha sborsato più di un miliardo di dollari ai detentori dei diritti.