Previsioni meteo precise fino ad una settimana? Sarà la tecnologia spaziale a dare una mano determinante nel futuro grazie a una nuova serie di satelliti lanciati in orbita per lo studio del clima.

La Nasa ha lanciato con un razzo dalla Vandenberg Air Force Base, in California NPP un nuovo satellite che promette di sia di fornire previsioni meteorologiche più precise a breve termine che di raccogliere i dati a lungo termine sul cambiamento climatico. Costato 1,5 miliardi di dollari per 2.041 chilogrammi di peso, il nuovo satellite è su un’orbita polare a 824 chilometri d’altezza per osservare l’intera superficie terrestre misurando più di 30 variabili climatiche diverse, tra mare e le temperature della superficie terrestre, copertura di ghiaccio globale, livelli di ozono atmosferico e produttività vegetativa. Il satellite invierà circa 4 terabyte di dati sulla Terra ogni giorno e aiuterà i meteorologi a migliorare le loro previsioni del tempo oltre a monitorare le catastrofi naturali come eruzioni vulcaniche, incendi e inondazioni per i prossimi cinque anni.