bossa nova chitarra

Una serata dedicata a Woody Guthrie al teatro Ariston di Sanremo con ospiti prestigiosi, tra cui Francesco De Gregori, e una serata nel Teatro del Casinò ‘Siamo in Tenco’ dedicata ai nuovi progetti

E’ questa in sintesi la proposta che il Club Tenco è riuscito a confezionare in sostituzione della tradizionale tre giorni della rassegna della Canzone d’autore, principalmente a causa della mancanza di finanaziamenti che negli ultimi anni si è fatta sempre più pressante. Le due serate speciali si terranno il 16 e 17 novembre a Sanremo, il venerdì la serata per il centenario della nascita di Woody Guthrie. L’artista americano nato in Oklahoma nel 1912 e scomparso nel 1967, è considerato il precursore della canzone di protesta e di uno stile cantautorale adottato poi da artisti come Bob Dylan e Bruce Springsteen, mentre sue canzoni sono state interpretate anche da perrsonaggi come Joan Baez, Pete Seeger, Ry Cooder, ma anche in Italia da Edoardo Bennato, Luca Barbarossa, Moni Ovadia, Modena City Ramblers e altri.

Per finanziare le attività del Tenco, il giorno successivo ai concerti del 16 e 17 novembre saranno disponibili al download gli mp3 delle serate sul sito clubtenco.it, mentre anche la serata ‘Da qualche parte lungo la strada’ per Woody Guthrie diventerà un film, con la regia di Alessandro Dallolio e la fotografia di Marco Brindasso, disponibile nelle prossime settimane. Per quanto riguarda le Targhe Tenco, quest’anno i vincitori Afterhours, Enzo Avitabile, Francesco Baccini, Colapesce e Zibba saranno invece premiati in una serata al Teatro Coccia di Novara sabato 8 dicembre.