musicista banjo

Sta suscitando sconcerto presso il mondo musicale e culturale italiano la notizia secondo cui il Premio Tenco quest’anno non potrà svolgersi per problemi di carattere economico.

Il taglio dei finanziamenti versati dal Comune di Sanremo per la famosa “Rassegna della canzone d’autore” non ne consentirà il suo naturale svolgimento, a meno che, come l’anno scorso, la Regione Liguria aumenti considerevolmente il budget stanziato. Ma allo stato attuale, con un taglio di oltre il 60% del budget previsto, la 36ª Rassegna della canzone d’autore non potrà svolgersi a meno di un accordo in extremis con il comune. E’ dal 1974 che il Club Tenco organizza il festival della canzone d’autore in omaggio al cantautore Luigi Tenco.

Una tre giorni di musica e incontri in cui vengono premiati, da una giuria di circa 170 operatori specializzati, gli artisti capaci di valorizzare la canzone dando alla musica leggera ‘dignità artistica e poetico realismo’. Tra gli artisti premiati in oltre 30 anni di rassegna Sergio Endrigo, Giorgio Gaber, Domenico Modugno, Gino Paoli, Vinicius de Moraes, Umberto Bindi, Fabrizio De André, Francesco Guccini, Enzo Jannacci, Georges Brassens, Jacques Brel, Chico Buarque de Hollanda, Paolo Conte, Roberto Vecchioni, Renato Carosone, Franco Battiato e molti altri. La rassegna ha già subito uno stop negli anni 1987 e 1992.