montagne piemonte

Vacanze e turismo nella regione Piemonte tra strutture recettive come agriturismi, hotel, campeggi, bed & breakfast, itinerari nella natura e una guida alla scoperta di tradizioni dimenticate 

Laghi e montagne di alta quota offrono paesaggi incontaminati fino al confine con la Francia. Si aprono una serie di opportunità per organizzare una vacanza all’insegna dello sport e del divertimento con momenti di relax e di svago a contatto con la cultura del luogo

Regione Sito ufficiale della Regione Piemonte con servizi online, eventi e manifestazioni. Una sezione particolare è dedicata al turismo con informazioni aggiornate per conoscere le strutture ricettive, la rete escursionistica, scuole di montagna, servizi e webcam dai rifugi

Vialattea Un comprensorio sciistico con 212 piste e 69 impianti di risalita capaci di soddisfare ogni esigenza, dai principianti ai più esigenti. Si tratta delle località piemontesi di Sestriere, Sauze d’Oulx, Sansicario, Cesana e Claviere e la francese Montgenèvre coinvolte in prima persona sul territorio con offerte turistiche e valide strutture

Alagna Località dell’alta Val Sesia che comprende il parco più alto d’Europa sotto i 4.559 metri della Punta Gnifetti del Monte Rosa. Informazioni per conoscere più da vicino la zona, le attività presenti e le offerte di locazione estive e invernali

Parco Veglia Devero Informazioni sul parco che vanta grandi alpeggi di Veglia e Devero nelle Alpi Lepontine occidentali con vaste praterie d’alta quota e grandi montagne in un ambiente naturale protetto tra i più preziosi delle Alpi. Possibilità di soggiorno presso alberghi, rifugi e bed & breakfast

Ghironda Ricettività, itinerari trekking, ristoranti, gastronomia e tradizioni delle Valli Occitane del Piemonte occidentale: Alta Val Susa, Val Chisone, Valle Pellice, Valle Po, Saluzzese, Valle Varaita, Maira, Grana, Stura, Gesso, Vermenagna, valli del Monregalesi

Tradizione Terre Occitane Gruppo Azione Locale delle Comunità Montane delle località e valli del Piemonte occidentale. Piani di sviluppo locali con progetti e studi sul territorio per la salvaguardia della storia e delle tradizioni locali