Il più impotante premio delle riviste di settore automobilistico arrivato quest’anno alla 50esima edizione ha decretato in vincitore: dopo essere entrata in finale con Bmw i3, Citroen C4 Picasso, Mazda 3, Mercedes Classe S, Skoda Octavia e Tesla Model S, Auto dell’anno per il 2014 è la francese Peugeot 308.

L’auto del gruppo francese PSA Peugeot Citroen è stata preferita dalla giuria rispetto ad un paio di auto sportive elettriche e alla classe premium della Mercedes S. In effetti la ‘Car of The Year’ non è necessariamente la più bella o la più lussuosa delle auto in lizza, ma piuttosto quella con contenuti di design e tecnologici innnovativi relativamente ad un giusto prezzo di vendita.

Malgrado non sia un momento esaltante per l’industria dell’auto e le incertezze dei mercati siano ancora diffuse, i produttori sperano che la linea elegante della Peugeot 308 possa stimolare le vendite in relazione ad una crescita per il mercato automobilistico europeo nel 2014, anche perchè, a causa del perdurare della crisi la casa automobilistica ha appena dovuto affrontare un l’aumento di capitale di 3 miliardi di euro con Dongfeng e lo Stato che hanno acquisito il 28% del gruppo che è stato fondato nel 1810.

Peugeot aveva già vinto il premio di Auto dell’Anno nel 1969 con la 504, nel 1988 con la 405, e nel 2003 con la 307. Questa nuova 308 vista in mostra al 84esimo Salone Internazionale di Ginevra è una berlina dalle linee pulite e dinamiche, con un abitacolo elegante con consolle centrale e innovativa dal punto di vista tecnologico grazie ad un grande touch screen da 9,7’’ con comandi intuitivi. Peugeot ha cercato di investire nella qualità testandola per 2,5 milioni di chilometri di guida prima del lancio, mentre per la sicurezza l’auto ha ricevuto 5 Stelle EuroNcap.

Il peso ridotto di 140 kg sul modello precedente e l’attenzione all’areodinamica hanno migliorato prestazioni e consumi che arrivano fino a 3,1 l/100 km e ridotto le emissioni inquinanti ad un livello record di 85 g/km. Qui sotto la campagna di comunicazione con lo spot di Stefano Accorsi che ha svelato la Peugeot 308 ancora prima della sua presentazione.