Scheda elettorale votazioni partiti politici

Elenco partiti politici italiani di destra centro e sinistra e formazioni delle coalizioni presenti in parlamento. Storia e simboli, programma elettorale e idee dei leader candidati di governo e opposizione alle elezioni politiche

Ha ancora senso parlare di partiti politici italiani di destra e la sinistra? Ogni giorno lo spettacolo che arriva dal Parlamento e le notizie che leggiamo sui giornali di politica interna lasciano abbastanza perplessi. C’è chi litiga, altri scappano, cambiano coalizione e si spostano a sinistra o destra dello schieramento. Tra uno slogan e un altro nascono nuovi gruppi politici e gli elettori non capiscono più nulla. Ci sarà pure un motivo se molti italiani non vanno più a votare.

Il punto è che tra tutti i partiti politici italiani gli elettori cominciano a non capire più quali siano le differenze sostanziali. Quali sono le idee di base delle coalizioni? Finita la campagna elettorale, in cui tutti i leader politici sembrano avere grandi idee esposte nei programmi televisivi e sui media, chi sarà in grado di mantere le promesse? Chi offrirà davvero posti di lavoro, diminuirà le tasse e gestirà in maniera oculata il fenomeno dell’immigrazione? Al di là degli interessi di parte è difficile capire quale linea politica sia davvero capace di migliorare la situazione economica e culturale della società italiana.

Tutti i partiti politici italiani

L’Italia è una repubblica parlamentare dal 1946 e alcuni partiti politici che troveremo elencati più avanti in questo articolo, hanno un storia molto lunga. Altri gruppi sono nati da pochi anni e magari già scomparsi. Finita l’era dei blocchi storici di centro, sinistra e destra rappresentati da Democrazia Cristiana, Partito Comunista e Movimento Sociale, oggi è tutto un fiorire di sigle che si rifanno in qualche modo a quella storia.

Ma la vera novità degli ultimi anni sono i partiti politici populisti, nati sull’onda della protesta, che oggi godono di grande successo in Italia ma anche in tutta Europa, perchè si fanno portavoce delle paure e dei desideri della gente. Per chi ancora nutre un pò di fiducia nella politica o è in cerca di chiarimenti, non rimane che conoscere meglio programmi e leader. Lo si può fare online attraverso questo elenco di siti di partiti che si presentano alle elezioni per cercare di eleggere un loro rappresentante come capo del Governo e del Consiglio dei ministri.

Partiti centro sinistra

Partito Democratico Fondato nel 2007 dalla fusione di Ds e Margherita, è il proseguimento dell’esperienza dell’Ulivo di Prodi.

Liberi e Uguali Partito politico italiano schierato a sinistra, nato nel 2017 dalla fusione di una serie di partiti di sinistra alternativi al Partito democratico

Partito Socialista Lo SDI appartiene all’area della sinistra moderata, si rifà all’esperienza dello storico Partito Socialista Italiano ispirato al riformismo socialista e socialdemocratico

Mdp Movimento democratici progressisti, partito politico di sinistra fondato nel 2017 da una scissione dei Democratici, si batte per una società equa fondata sul lavoro

Verdi Federazione dei Verdi, partito politico italiano nato nel 1986 e schierato a sinistra, dove promuove istanze ambientaliste, ecologiste e pacifiste

Partiti politici destra

Forza Italia Nato nel 1994 ad opera di Silvio Berlusconi, si ripresenta con questa sigla dopo la rottura del Pdl nato per unire il centro destra italiano, è il principale partito con ideali di ispirazione cattolico-liberale che aderisce al Partito Popolare Europeo

Alternativa popolare Fondato nel 2013 in seguito alla scissione con il Pdl è guidato da Angelino Alfano e vi aderiscono ex parlamentari del partito della libertà

Fratelli d’Italia Fondato nel 2013 in seguito alla scissione con il Pdl è guidato da Angelino Alfano e vi aderiscono ex parlamentari del partito della libertà

Lega Nord Confederazione di movimenti politici autonomisti, con Umberto Bossi ha saputo crearsi un importante ruolo politico. Archiviate le istanze secessioniste, punta ad un progetto di Stato federale che possa valorizzare le culture territoriali del nord

Partiti politici centro

Udc Unione dei Democratici Cristiani e di Centro, partito politico italiano di centro fondato da Pier Ferdinando Casini nel 1994 su valori cari al cristianesimo democratico e alternativi a quelli di sinistra

Italia dei Valori Movimento politico italiano fondato nel 1998 da Antonio Di Pietro, ex magistrato del pool di “Mani Pulite”, per rappresentare la questione morale della società italiana e un’idea della politica legata alla trasparenza e all’onestà

Partito Repubblicano Il più antico tra i partiti politici italiani, mantiene immutati nome, simbolo ed ideali dal primo congresso del 1895. Attualmente aderisce alla coalizione del centrodestra italiano

Popolari Udeur Unione Democratici per l’Europa è un partito politico di centro fondato nel 1999 da Clemente Mastella, ispirato ai valori del cristianesimo democratico

Altri movimenti politici

Movimento 5 Stelle È nato nel 2009 con a capo Beppe Grillo per andare contro le logiche dei partiti politici italiani tradizionali. Nel 2013 ha ottenuto un grande successo vincendo le elezioni. Ritenuto un movimento populista, promuove la democrazia diretta e non è dichiaratamente di destra o sinistra, abbracciando temi cari ad entrambi gli elettorati

Radicali Italiani Movimento politico italiano fondato nel 2001 da Marco Pannella ed Emma Bonino i leader capaci di cavalcare istanze di carattere liberale, liberista e libertario

Südtiroler Volkspartei E’ il Partito Popolare Sudtirolese che rappresenta le minoranze tedesche e ladine dell’Alto Adige

Partito Umanista Si batte per la difesa dei diritti fondamentali dell’uomo contro le ingiustizia del sistema economico basato sul neoliberismo. Non ha appoggiato ufficialmente nessuno dei due schieramenti

Partito dei Pensionati Fondato nel 1987, porta avanti le istanze del pensionato e nel perseguimento di alcuni suoi obiettivi basilari

Leader partiti politici

Su internet i personaggi politici italiani presentano biografie, idee e programmi di governo e opposizione all’interno del Parlamento. Diamo uno sguardo alle loro pagine per conoscere più da vicino il percorso politico di uomini che dovrebbero lavorare per il bene comune. Ecco i maggiori leader della politica in Italia a confronto all’interno del partito e come singole persone impegnate in un lavoro che riguarda tutta la collettività.

Matteo Salvini Leader della Lega Nord, si presenta ai suoi elettori con molteplici iniziative e li esorta a votare per lui. Fotografie e comunicati sono riportati online

Luigi di Maio Esponenti di spicco del Movimento 5 Stelle continua la sua battaglia con un blog su cui è possibile indagare sulle posizioni di politica interna

Matteo Renzi E’ stato il più giovane Presidente del Consiglio dei ministri dall’unità d’Italia. Biografia e iniziative, programmi, eventi prossimi e futuri

Silvio Berlusconi è il controverso leader di Forza Italia che ha governato per un ventennio interpretando la voglia di cambiamento degli italiani

Emma Bonino Sito ufficiale della donna italiana famosa per tante battaglie politiche per le quali ha ricevuto numerosi riconoscimenti: sono riportati articoli, iniziative ed eventi

Pietro Grasso E’ stato Presidente del Senato della Repubblica Italiana: discorsi, comunicati, rassegna stampa, foto sono solo alcune delle voci presenti

Beppe Grillo Notizie, video, informazioni e molto altro nel blog del più atipico tra i politici italiani, ex leader indiscusso del Movimento 5 Stelle ed ora ideologo e portavoce

Romano Prodi Carriera accademica e istituzionale di un personaggio importante tra i politici italiani. Biografia, articoli, comunicati sono riportati sul sito

Massimo D’Alema Biografia, pubblicazioni, interventi, documenti, dichiarazioni ed interviste di un politico che è stato tra i principali esponenti del Partito Democratico