Si chiama Paperman il nuovo cortometraggio animato della Disney candidato all’oscar che utilizza una tecnica innovativa che fonde immagini generate al computer e a mano. Utilizzando uno stile in bianco e nero e una tecnica chiamata Meander che rende processo manuale e digitale molto uniforme e morbido, il video in 7 minuti racconta la storia di un giovane uomo di New York City il cui destino sembra cambiare quando incontra una bella donna nella metropolitana. La Disney non ha certo bisogno di farsi conoscere e i suoi cartoni animati sono famosi in tutto il mondo. Ma appena ha deciso di mettere online gratis Paperman ha raggiunto oltre 4 milioni di visualizzazioni in pochi giorni.