Cos’è l’oroscopo, come si calcola e senso di astrologia e segni zodiacali per scoprire la personalità e il futuro. L’origine dello studio degli astri tra credenza e misticismo e le migliori app di oroscopi personalizzati per giorno, settimana e anno nuovo

L’oroscopo è una delle pratiche più antiche e diffuse nel mondo. Si basa sull’osservazione dei movimenti dei pianeti e delle stelle, e sulla loro influenza sulla vita degli esseri umani. L’astrologia studia questi fenomeni e i segni zodiacali, le dodici divisioni dello spazio celeste in cui si trovano i corpi celesti. Lo fa come disciplina trasversale che punta alla ricerca del senso della vita includendo anche materie come la psicanalisi.

L’origine dei segni zodiacali si intreccia con la saggezza e l’osservazione millenaria delle civiltà antiche, fornendo una base ricca di simbolismo che continua a catturare l’immaginazione e l’interesse di milioni di persone. Ma come funziona e come si calcola l’oroscopo per conoscere meglio te stesso e il tuo destino? In questo articolo ti daremo tutte le risposte che cerchi, e ti mostreremo come interpretare le stelle in modo semplice e divertente.

Indice

Cos’è l’oroscopo?

L’oroscopo è una previsione basata sulla posizione dei pianeti e delle stelle in un determinato momento. Il termine deriva dal greco “horoskopos”, che significa “osservatore dell’ora”. Infatti, per calcolarlo bisogna conoscere il giorno, l’ora e il luogo di nascita di una persona. Questi dati servono per tracciare la carta astrale, ovvero la rappresentazione grafica del cielo al momento della nascita.

La carta astrale mostra dove si trovano i pianeti, le stelle e le costellazioni in relazione alla Terra. Ogni punto del cielo corrisponde a un grado dello zodiaco, ovvero la fascia di 360 gradi che circonda la Terra. Il segno zodiacale di una persona è quello in cui si trova il Sole al momento della sua nascita. Per esempio, se sei nato il 21 marzo, il tuo segno zodiacale è l’Ariete, perché il Sole si trovava in quel punto dello zodiaco.

Ogni segno zodiacale occupa 30 gradi dello zodiaco, e corrisponde a un periodo dell’anno. Oltre al sole, anche i pianeti hanno un ruolo importante e influenzano il carattere. Ogni pianeta si trova in un segno zodiacale diverso al momento della tua nascita, e questo crea delle combinazioni uniche che definiscono la tua personalità. Per calcolare il tuo oroscopo, quindi, devi sapere dove si trovano tutti i pianeti al momento della tua nascita, e come si relazionano tra loro.

Origine dei segni zodiacali

L’origine dei segni zodiacali affonda le sue radici nei tempi antichi, in civiltà che attribuivano significato ai movimenti celesti. Gli astronomi babilonesi furono tra i primi a sviluppare un sistema zodiacale circa 2.500 anni fa, dividendo l’eclittica in dodici parti uguali. Al tempo dei babilonesi si conoscevano 5 pianeti (Giove, Marte, Mercurio, Saturno e Venere) associati a due segni, mentre Sole e Luna erano legati ciascuno ad un segno zodiacale.

L’osservazione di stelle e pianeti era molto elementare se paragonata ai nostri tempi, e prevedere il futuro non riguardava motivi sentimentali o professionali, ma questioni di sopravvivenza. Conoscere in anticipo l’evoluzione del tempo metereologico, o l’evolversi delle stagioni con l’invenzione dei calendari, aveva prima di tutto uno scopo pratico. Re e imperatori chiedevano agli astrologi di predire il futuro per vincere guerre e conquistare il potere.

Dopo i babilonesi gli antichi egizi, ispirati dal ciclo annuale della stella Sirio, crearono un calendario basato su dodici periodi di trenta giorni ciascuno. Poi l’astrologia fu praticata dagli antichi greci anche attraverso gli studi filosofici di Platone e Aristotele e attribuì a ciascun segmento dell’eclittica il nome di un animale o di una figura mitologica. La parola zodiaco deriva dal greco zoidiakós che significa cerchio di animali.

Furono poi gli arabi e i romani ad introdurre i nomi dei segni zodiacali. Alcuni studi sugli astri sono stati fondamentali per le scoperte scientifiche avvenute nei secoli successivi. I dodici segmenti che costituiscono i segni zodiacali che conosciamo oggi, sono stati tramandati attraverso le epoche, influenzando culture in tutto il mondo.

Caratteristiche dei segni zodiacali

I segni zodiacali sono divisi in fuoco (Ariete, Sagittario, Leone), acqua (Cancro, Scorpione, Pesci), aria (Bilancia, Acquario, Gemelli) e terra (Capricorno, Toro, Vergine). Ogni segno zodiacale ha un nome, un simbolo, un elemento, una qualità e un pianeta dominante. Secondo l’astrologia ha una serie di caratteristiche che lo distinguono dagli altri e che influenzano personalità, comportamento, le relazioni e il destino di chi nasce sotto quel segno.

Ariete (21 marzo – 20 aprile): il primo segno zodiacale, guidato da Marte, si identifica con l’energia del fuoco, la modalità cardinale e la polarità positiva. Esprime coraggio, iniziativa, impazienza, impulsività e spirito competitivo.

Toro (21 aprile – 20 maggio): secondo segno zodiacale, sotto il dominio di Venere, appartiene all’elemento terra, segue la modalità fissa e presenta una polarità negativa. Si caratterizza per stabilità, concretezza, sensualità, pazienza, perseveranza e possessività.

Gemelli (21 maggio – 21 giugno): terzo segno zodiacale, regolato da Mercurio, manifesta la natura aerea, segue la modalità mutevole e presenta una polarità positiva. Rappresenta la comunicazione, l’intelligenza, la curiosità, la versatilità, l’adattabilità e una certa superficialità.

Cancro (22 giugno – 22 luglio): quarto segno zodiacale, influenzato dalla Luna, appartiene all’elemento acqua, segue la modalità cardinale e presenta una polarità negativa. Esprime emotività, sensibilità, protezione, affetto familiare, nostalgia e instabilità emotiva.

Leone (23 luglio – 23 agosto): quinto segno zodiacale, dominato dal Sole, si collega all’elemento fuoco, segue la modalità fissa e presenta una polarità positiva. Simboleggia creatività, generosità, leadership, orgoglio, fiducia e vanità.

Vergine (24 agosto – 22 settembre): sesto segno zodiacale, controllato da Mercurio, appartiene all’elemento terra, segue la modalità mutevole e presenta una polarità negativa. Rappresenta analisi, precisione, servizio, critica, ordine e perfezionismo.

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre): settimo segno zodiacale, sotto il dominio di Venere, appartiene all’elemento aria, segue la modalità cardinale e presenta una polarità positiva. Simboleggia armonia, equilibrio, bellezza, diplomazia, cooperazione e indecisione.

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre): ottavo segno zodiacale, governato da Marte e Plutone, si inserisce nell’elemento acqua, segue la modalità fissa e presenta una polarità negativa. Esprime intensità, passione, trasformazione, mistero, potere e gelosia.

Sagittario (23 novembre – 21 dicembre): nono segno zodiacale, sotto il dominio di Giove, appartiene all’elemento fuoco, segue la modalità mutevole e presenta una polarità positiva. Rappresenta espansione, ottimismo, avventura, filosofia, libertà e esagerazione.

Capricorno (22 dicembre – 20 gennaio): decimo segno zodiacale, regolato da Saturno, si collega all’elemento terra, segue la modalità cardinale e presenta una polarità negativa. Simboleggia ambizione, responsabilità, disciplina, struttura, realizzazione e rigidità.

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio): undicesimo segno zodiacale, controllato da Saturno e Urano, appartiene all’elemento aria, segue la modalità fissa e presenta una polarità positiva. Esprime originalità, innovazione, umanità, ribellione, eccentricità e distacco.

Pesci (20 febbraio – 20 marzo): dodicesimo e ultimo segno zodiacale, governato da Giove e Nettuno, appartiene all’elemento acqua, segue la modalità mutevole e presenta una polarità negativa. Rappresenta spiritualità, fantasia, compassione, empatia, sogno e confusione.

Su cosa è basato l’oroscopo?

La lettura dell’oroscopo si basa sull’astrologia, che non è una scienza, ma un insieme di credenze che ritengono la posizione delle stelle responsabile della vita e del futuro dell’uomo. La voglia di prevedere il futuro è insista nell’uomo e alle origini dei segni zodiacali astrologia e astronomia facevano parte di una stessa scienza. Ma oggi c’è qualche fondamento di verità negli oroscopi?

Rispetto a qualche millennio fa, le persone hanno molti mezzi per interpretare in modo scientifico il transito di stelle e pianeti. L’astronomia è una scienza esatta separata dall’astrologia, eppure anche in piena era tecnologica moltissime persone si affidano agli oroscopi. In Italia crede all’astrologia il 30% della popolazione, altri credono all’oroscopo solo in parte, mentre il 40% pensa che il segno dello zodiaco influenzi il caratterere personale.

C’è chi pensa che si tratti di pura superstizione senza alcun fondamento di verità, ma le cose potrebbero non essere così semplici. Finito il tempo delle grandi ideologie politiche, con i movimenti spirituali in grado di unire enormi masse di fedeli che mostrano qualche segnale di stanchezza, tra un flusso di informazioni sempre più disintermediate o false, leggiamo gli oroscopi con un piglio serioso che va al di là di qualsiasi fondamento pragmatico, scientifico o religioso.

Forse lo facciamo solo perché abbiamo bisogno di credere in qualcosa e per ascoltare qualche parola di speranza o conforto. Tra chi analizza la moda degli oroscopi dal punto di vista sociologico psicologico e filosofico, o chi crede che la forza del cosmo abbia il potere di cambiare la vita delle persone sul pianeta terra, gli oroscopi sono comunque più vivi che mai. Di certo anche i più scettici non mancano di dare un piccolo sguardo furtivo al proprio segno, in cerca di qualcosa di buono, ovviamente.

Dove trovare l’oroscopo del giorno

L’oroscopo è un modo per esplorare la natura personale profonda e il destino, ma anche per guidare scelte e azioni in base alle influenze astrali. Ricorda però che non è una scienza esatta, ma una forma di arte interpretativa. Quindi, non prendere tutto alla lettera, ma usa il tuo intuito e il tuo senso critico per valutare le informazioni che ricevi. Non lasciare che condizioni la tua libertà e la tua volontà. Sei tu il padrone del tuo destino. Sei pronto? Ecco i più famosi oroscopi da leggere gratis online.

Internazionale Difficile non farsi affascinare dalle parole di Rob Brezsny, astrologo americano, ma anche poeta, scrittore e musicista. Più che prevedere il destino il suo oroscopo della settimana offre un condensato di citazioni, cultura e storie che affascinano, fanno sorridere, riflettere e ben sperare. Insomma, danno coraggio.

D Repubblica Per chi crede che sia necessario scoprire cosa succederà oggi, durante la settimana o l’anno, le previsioni di tutti i segni dello zodiaco con le affinità di coppia. Inoltre le sezioni dedicate alla seduzione e tutte le info per creare il proprio oroscopo personalizzato a partire da un tema natale.

Oggi Le previsioni degli astri giorno per giorno, settimanale del mese e dell’anno con tutte le indicazioni sullo zodiaco e l’amore di oggi. Possibilità di consultare l’oroscopo cinese, celtico, azteco con una sezione dedicata alla numerologia

Branko L’oroscopo giornaliero del celebre astrologo che ogni giorno racconta le previsioni dei segni dello zodiaco su alcune radio e riviste italiane.

Paolo Fox Nel sito ufficiale il famoso astrologo illustra le caratteristiche dei principali segni zodiacali. Ci sono anche video per seguire dal vivo l’oroscopo del giorno e settimanale.

App di oroscopi personalizzati

Malgrado l’astrologia abbia millenni di storia, i giovani oggi sembrano particolarmente interessati nel conoscere come andrà il loro futuro. Oroscopi personalizzati si possono trovare ovunque su Youtube, Instagram, Twitter e anche a portata di app per smartphone in un nuovo connubio tra tecnologia e misticismo. Sembra che la metà dei millenials e un terzo degli adulti negli Usa leggano oroscopi.

Startup e aziende che operano nei servizi online dedicati al misticismo lo scorso anno hanno fatturato oltre 2 miliardi di dollari. Che la cosa sia economicamente molto seria lo dimostra il fatto che anche il servizio Amazon Prime Insider offriva consigli per acquisti basati sui segni zodiacali, mentre su Spotify la Cosmic Playlist offre canzoni personalizzati sul proprio segno. Di seguito una panoramica delle app di oroscopi personalizzati.

Santuary Una delle app oroscopo più utilizzate in America, offre oroscopi personalizzati e anche consulenze private a pagamento da astrologi via chat

Costar Molto famosa anche sui social questa applicazione sull’astrologia utilizza i dati della Nasa e offre i consigli sull’oroscopo del giorno attraverso delle notifiche

The pattern Un servizio dedicato alla ricerca di affinità in amore, amicizia e lavoro, aperto a chi vuole esprimere i propri pensieri e preferenze legati agli astri

Astrology zone Promette brevi oroscopi quotidiani giornalieri gratuiti con le previsioni di ieri oggi e domani. A pagamento le versioni più complete e dettagliate

Timenomad Una app che permette di calcolare la propria impronta astrologica utilizzando le posizioni planetarie ora per ora

Faladdin Più una lettura di tarocchi e chiaro veggenza che una app basata sull’astrologia. Disponibile l’oroscopo personalizzato e la ricerca della fortuna


Articolo precedenteIsee cos’è cosa serve e come si calcola
Articolo successivoErboristeria fitoterapia e piante officinali
Autore: Redazione
Da due decenni esploriamo idee che dalla musica coinvolgono cultura, società e lifestyle. Scrivendo di passioni, tecnologia, mercato, economia e benessere, trattiamo alcuni temi anche per stimolare riflessioni che promuovano uno stile di vita più armonioso e consapevole. Le nostre pubblicazioni hanno raggiunto milioni di lettori.