Le organizzazioni umanitarie internazionali Ong e Onlus che lavorano per la difesa di diritti umani, libertà di coscienza e di espressione nei teatri di guerra. Elenco dei loro nomi, sfide che devono affrontare e come sostenerle sul piano economico e pratico

Le organizzazioni umanitarie, tra cui le Onlus e le Ong, svolgono un ruolo cruciale nell’aiutare le persone di un mondo sempre più complesso e con crescenti disugualianze economiche e sociali che alimentano disparità, fenomeni di povertà estrema, guerre e soprusi di ogni genere a livello fisico o psicologico. Si dedicano a una vasta gamma di cause umanitarie, tra cui soccorrere vittime di disastri naturali, combattere la povertà, promuovere i diritti umani e molto altro.

Le organizzazioni umanitarie operano quindi nel settore della solidarietà a tutti i livelli. Possono occuparsi di beneficienza o offrire assistenza psicologica per situazioni di disagio e difficoltà che coinvolgono uomini e donne di ogni età in ogni paese. In questo articolo, esploreremo il ruolo fondamentale di queste oganizzazioni, analizzando le loro differenze, le sfide che affrontano e l’importanza del loro lavoro.

Indice

Cos’è una organizzazione umanitaria?

Le organizzazioni umanitarie sono entità che si occupano di fornire assistenza e protezione alle persone colpite da situazioni di emergenza o di bisogno, nel rispetto dei principi umanitari di umanità, imparzialità, neutralità e indipendenza. Il loro obiettivo è alleviare le sofferenze delle persone vulnerabili, salvare vite umane, prevenire o ridurre i rischi di catastrofi, promuovere il rispetto dei diritti umani e dei diritti delle persone in situazione di svantaggio.

Sono di diversi tipi, a seconda di forma giuridica, origine, missione e modalità di intervento. Possono operare sia a livello nazionale che internazionale, in base al contesto e alle esigenze delle popolazioni beneficiarie. Può essere costituita da persone fisiche o giuridiche, da enti pubblici o privati, da associazioni o fondazioni, da organismi religiosi o laici. Tra i tipi più comuni di organizzazioni umanitarie ci sono le Onlus e le Ong. Cosa significano queste sigle?

Cosa sono le Onlus e le Ong?

Le Onlus e le Ong sono due tipi di organizzazioni umanitarie che si distinguono per la loro forma giuridica e per il loro ambito di intervento. Le Onlus (Organizzazioni non lucrative di utilità sociale), sono enti privati che svolgono attività di interesse generale senza scopo di lucro. Possono operare in diversi settori, tra cui quello umanitario, e godono di alcuni benefici fiscali.

Le Ong (Organizzazioni non governative), sono enti privati che svolgono attività di cooperazione internazionale allo sviluppo e di aiuto umanitario. Sono indipendenti dai governi e dalle organizzazioni internazionali, e si basano sul sostegno di donatori pubblici o privati. Possono essere riconosciute dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e partecipare a progetti finanziati dall’Unione Europea o da altre istituzioni internazionali.

Sfide delle organizzazioni umanitarie

Sebbene le organizzazioni umanitarie svolgano un ruolo cruciale nella salvaguardia delle vite umane e nella promozione del benessere, affrontano numerose sfide. Una delle sfide principali è la raccolta di fondi sufficienti per sostenere le loro attività. Inoltre devono navigare attraverso complessi ostacoli burocratici e garantire la trasparenza finanziaria per guadagnare la fiducia dei donatori e dei sostenitori.

Tra le sfide operative maggiori delle organizzazioni umanitarie ci sono la difficoltà di accedere alle aree colpite da crisi, la scarsità di risorse finanziarie e umane, la complessità della gestione dei progetti, la sicurezza del personale e dei beneficiari, la qualità e l’efficacia degli interventi, il monitoraggio e la valutazione dei risultati, la rendicontazione e la trasparenza.

Tra le sfide strategiche ci sono la coerenza e la complementarità tra le diverse organizzazioni umanitarie, la coordinazione con le autorità locali e gli altri attori coinvolti, la promozione di una cultura di prevenzione e resilienza, l’integrazione tra aiuto umanitario e cooperazione allo sviluppo, il rispetto dei principi umanitari e dei codici etici, il coinvolgimento e l’empowerment delle comunità locali.

Il lavoro delle oganizzazioni umanitarie istituzioni nazionali e internazionali può influenzare le politiche e le decisioni a favore delle persone in situazione di bisogno. La collaborazione e il partenariato tra le diverse organizzazioni umanitarie può sviluppare esperienze, buone pratiche, nuove risorse e competenze che utilizzano l’innovazione tecnologica e il digitale per facilitare la comunicazione, la raccolta dei dati, la gestione dei progetti, la formazione del personale, la sensibilizzazione del pubblico.

Sostenere le organizzazioni umanitarie

Le organizzazioni umanitarie, tra cui Onlus e Ong, svolgono un ruolo insostituibile nella promozione del benessere umano e nella difesa dei diritti fondamentali, facendo in modo che non vengano commessi abusi nel rispetto delle legge internazionali e della dichiarazione universale dei diritti umani. Nonostante le sfide che affrontano, il loro lavoro è cruciale per migliorare il mondo in cui viviamo. Sostenere queste organizzazioni è essenziale per garantire un futuro migliore per tutti.

Tutti i cittadini possono sostenere le organizzazioni umanitarie in diversi modi. Ad esempio donando denaro o beni a chi opera nei settori o nelle aree di interesse, oppure diventando volontari o soci di chi condivide i nostri valori e la nostra visione. Possiamo promuovere e partecipare alle campagne di sensibilizzazione e di raccolta fondi che ci riguardano o appassionano e che vogliamo promuovere.

Possiamo esprimere il nostro sostegno e la nostra solidarietà alle persone in situazione di bisogno e alle organizzazioni umanitarie che li assistono. Molte organizzazioni operano direttamente sul campo, schierandosi contro le guerre e le ingiustizie o raccogliendo fondi per le persone in difficoltà. I gruppi di volontariato hanno un ruolo importante nel combattere ingiustizie e violazioni dei paesi repressivi promuovendo la pace e la non violenza con la comunicazione, l’educazione, la ricerca e l’attivismo.

Elenco organizzazioni umanitarie

Le organizzazioni umanitarie sono di importanza vitale per il mondo. Forniscono soccorso immediato in situazioni di emergenza, migliorano la qualità della vita delle comunità vulnerabili e difendono i diritti fondamentali delle persone. Senza queste organizzazioni, civili, rifugiati e sfollati, vittime di abusi dei diritti umani, individui e comunità più deboli e vulnerabili, sarebbero lasciate a fronteggiare situazioni difficili da sole.

Medici senza Frontiere Associazione internazionale privata nata per offrire soccorso sanitario alle popolazioni in pericolo e per testimoniare le violazioni dei diritti umani

Save The Children Difende e promuovere i diritti delle bambine e dei bambini per migliorare le loro condizioni di vita con aiuti immediati, assistenza e sostegno alle famiglie

Sant’Egidio Movimento di laici impegnato nella comunicazione del Vangelo e nella carità in più di 70 paesi al mondo. Una presenza continua di preghiera e accoglienza a poveri e pellegrini: bambini abbandonati,  immigrati,  malati di Aids, handicappati, nomadi e senza fissa dimora

Amref Organizzazione umanitaria che si impegna per favorire lo sviluppo sanitario e sociale delle popolazioni più povere. In quasi 50 anni di attività, AMREF ha soccorso, vaccinato, curato, operato e istruito milioni di persone

Italia Uganda Associazione di volontari impegnata ad aiutare i giovani ugandesi a crescere con un’istruzione adeguata che gli consenta di imparare un mestiere o di specializzarsi in campi quali, ad esempio, la medicina, l’economia e la giurisprudenza

Opam ONG di ispirazione cristiana e apartitica, che ha come obiettivo principale la lotta all’analfabetismo la promozione del diritto all’istruzione nei Paesi in Via di Sviluppo

Un ponte per Associazione di volontariato nata per promuovere iniziative di solidarietà in favore della popolazione irachena colpita dalla guerra e in opposizione all’embargo, è ora parte del vasto movimento che si raccoglie intorno al World Social Forum attraverso progetti di cooperazione

Amani for Africa Amani significa “pace” ed è una associazione laica ispirata e fondata tra gli altri dal padre comboniano Renato Kizito Sesana, impegnata particolarmente nello sviluppo di progetti a favore delle popolazioni africane

Cesvi Cooperazione e sviluppo, organizzazione umanitaria indipendente che opera in tutti i continenti per affrontare ogni tipo di emergenza e ricostruire la società civile dopo guerre e calamità, intervenendo con progetti di lotta alla povertà

Favo Sito ufficiale della Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia che riunisce oltre 500 associazioni diffuse su tutto il terreno nazionale

Sardegna solidale Promuovere la cultura della solidarietà e sostiene l’attività di volontariato delle organizzazioni presenti in Sardegna per favorire la crescita organizzativa, culturale e sociale

Elenco Ong non governative

Le Ong sono organizzazioni non governative che operano a livello internazionale e affrontano questioni globali come i diritti umani, l’assistenza umanitaria e l’ambiente. Contro ogni discriminazione e per difendere i diritti umani svolgono il loro lavoro con iniziative e azioni volte a prevenire, affrontare e far cessare gli abusi fisici e mentali a favore della libertà di coscienza e di espressione.

Emergency Organizzazione non governativa che ha come obiettivo portare assistenza medico-chirurgica alle vittime di conflitti armati e a chi soffre le conseguenze sociali di guerre, fame, povertà, emarginazione

Amnesty Italia Organizzazione non governativa indipendente con quasi due milioni di soci, sostenitori e donatori in più di 140 paesi. La sezione Italiana svolge un lavoro di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica attraverso comunicati stampa ed appelli letti e sottoscritti via Internet da migliaia di persone

Unicef Italia Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, principale organizzazione mondiale per la tutela dei diritti e delle condizioni di vita dell’infanzia e dell’adolescenza. Il Comitato Italiano è parte integrante della struttura globale con il mandato di tutelare e promuovere i diritti delle bambine e dei bambini (0-18 anni) in tutto il mondo, nonché di contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita

Equality Italia Argomenti, tesi e iniziativi a favore dei diritti civili e dello sviluppo di una nuova cultura sociale in Italia. Vuole essere un punto di incontro e di sintesi tra le migliaia di associazioni che operano sul territorio contro ogni forma di discriminazione

Nessunotocchicaino Associazione senza fine di lucro fondata a Bruxelles nel 1993, intende l’abolizione della pena di morte nel mondo. Promuovere la solidarietà e affermare la democrazia, lo Stato di diritto e i diritti umani in ogni Paese del mondo diventa la priorità

Cild Coalizione italiana per le libertà e i diritti civili che comprende organizzazioni nazionali che lavorano su migrazione e protezione internazionale dei migranti, libertà di espressione e accesso all’informazione

Manitese Organismo non governativo che opera per instaurare nuovi rapporti tra i popoli fondati su giustizia e solidarietà attraverso la realizzazione di progetti di sviluppo locale sostenibile e per la liberazione da soprusi, ingiustizie e disuguaglianze

Organismi di cooperazione internazionale

Oltre alle Onlus e alle Ong, ci vari organismi internazionali e intergovernativi che operano su scala globale e affrontano una vasta gamma di questioni, tra cui pace, cooperazione, diritti umani, immigrazione, sicurezza internazionale, commercio, alimentazione e agricoltura, e disarmo chimico. Si battono per la tutela dei diritti umani, la libertà di coscienza e di espressione contro qualsiasi tipo di discriminazione sociale ed economica.

Onu Un’organizzazione intergovernativa composta da Paesi membri che collaborano per migliorare la vita nel mondo attraverso la promozione della pace, della cooperazione internazionale, dell’assistenza umanitaria, dello sviluppo sociale e della tutela dei diritti umani

IOM International Organization for Migration lavora in collaborazione con governi e organizzazioni non governative per promuovere un’immigrazione umana ordinata e per affrontare i problemi migratori, fornendo assistenza sanitaria a coloro che si trovano in difficoltà durante i loro spostamenti

Interpol Organizzazione internazionale nata per combattere il crimine in tutto il mondo grazie a moderne strutture investigative in 190 Paesi

Nato North Atlantic Treaty Organization, organizzazione creata nel 1949 per promuovere la collaborazione nella difesa tra i Paesi membri, in base al concetto di difesa collettiva, nell’ambito del Patto Atlantico

Fmi Fondo Monetario Internazionale, una delle organizzazioni internazionali che si occupa di promuovere la cooperazione monetaria internazionale per facilitare l’espansione del commercio internazionale e promuovere la stabilità e l’ordine dei rapporti di cambio, evitando svalutazioni competitive

Banca Mondiale Un organismo internazionale dell’ONU che originariamente era focalizzato sulla ricostruzione e lo sviluppo nei paesi coinvolti nella seconda guerra mondiale, ma ora si occupa del finanziamento dei paesi in via di sviluppo per promuovere la crescita economica e il benessere

Fao Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura delle Nazioni Unite, si occupa di elevare i livelli di nutrizione e gli standard di vita, di migliorare produzione, trattamento, mercato e distribuzione di cibo e prodotti agricoli, di promuovere lo sviluppo rurale per eliminare la fame nel mondo

Wto Organizzazione mondiale del commercio ha il compito di favorire il commercio internazionale riducendo oppure abolendo le barriere tariffarie

Opcw Un’organizzazione che promuove l’abolizione dell’uso delle armi chimiche da parte di tutti i Paesi del mondo


Articolo precedenteVolontariato servizi sociali associazioni
Articolo successivoBeneficenza donare soldi raccolta fondi
Autore: Redazione
Da due decenni esploriamo idee che dalla musica coinvolgono cultura, società e lifestyle. Scrivendo di passioni, tecnologia, mercato, economia e benessere, trattiamo alcuni temi anche per stimolare riflessioni che promuovano uno stile di vita più armonioso e consapevole. Le nostre pubblicazioni hanno raggiunto milioni di lettori.