notebook

In tutto il mondo ci sono 2,5 miliardi di persone che navigano in internet e il numero di utenti del web in Cina ha superato i 600 milioni, un numero maggiore rispetto alla popolazione totale dell’Europa.

I cinesi connessi aumentano del 16% all’anno, specialmente grazie alle connessioni mobili che rappresentano il 22% del totale. Non a caso per Apple la Cina è il secondo mercato più importante con il 16% di fatturato. Cosa che spiega anche i tafferugli che si sono registrati negli Apple Store cinesi alla vendita degli iPhone.

Nel suo complesso il continente asiatico ha la maggioranza di navigatori nel mondo con oltre 1 miliardo di connessioni, seguito da America (530milioni), Europa (518milioni) e Africa (167milioni) che rispetto al numero di abitanti registra una percentuale dell’15% di connessioni contro il 40% di penetrazione di internet della Cina. Se 2,5 miliardi sono i navigatori del mondo, grazie alle doppie registrazioni e identità si hanno quasi 3 miliardi di account registrati nei social network e su Messenger, mentre 3,5 miliardi sono gli account delle email. Il 45% di chi naviga in internet a livello globale ha meno di 25 anni.