forum tematici

Su internet si trovano molte offerte di prodotti a prezzo così scontato che a volte può venire il dubbio si tratti di falsi. In effetti sono sempre più le marche famose contraffatte anche online: come difendersi.

Secondo MarkMonitor, azienda americana che si occupa di protezione dei marchi, i “Brandjackers” sono molto attenti alle tendenze di mercato, soprattutto quelle che coinvolgono i marchi più noti, per sfruttare commercialmente quei nomi con prodotti simili ma assolutamente non originali, o per vendere prodotti originali ma attraverso canali paralleli non autorizzati e di dubbia provenienza. MarkMonitor ha trovato in rete oltre 6000 siti pirata in cui acquistare merce contraffatta di vario genere, proprio perchè il fenomeno non riguarda solo articoli di abbigliamento, oppure musica e film. In un solo giorno sono stati scoperti 23mila annunci sospetti di cloni di Tablet di marche famose, identificati 15 produttori di tavolette clonate e le offerte di quasi 8.000 negozi online sospetti. I venditori di questi dispositivi non solo utilizzano nomi e marchi del brand famosi, ma usano descrizioni e termini perfetti per ingannare i clienti cercando anche di creare un’associazione con il marchio originale utilizzando ad esempio foto dei prodotti di marca volutamente sfocate.

Come fare a non farsi fregare? Ci sono alcuni accorgimenti che ci possono difendere dalle truffe: insospettirsi se la disponibilità di un prodotto è anticipata rispetto alla data di uscita ufficiale letta sui media; diffidare di prezzi troppo scontati; controllare il sito, la presenza di pagine ‘chi siamo’, dei contatto aziendali, delle informazioni di garanzia e delle politiche sulla privacy; guardare se ci sono errori ortografici grossolani. Infine fare una ricerca sui motori di ricerca scrivendo il nome del negozio online e subito dopo la parola “truffa” e poi leggere i risultati.