dischi e vinile

Si chiama New Music Fridays la novità che riguarda gli appassionati di musica di tutto il mondo: le nuove uscite discografiche, album e singoli in versione fisica in download digitale o in streaming, d’ora in avanti arriveranno nei venerdì.

In un mercato discografico sempre più attento al marketing e alla comunicazione, virale o indotta, i venerdì della musica rappresenteranno un modo per concentrare le attese dei fans. Fare uscire nuovi album e singoli in un unico giorno si spera sia evidentemente anche un modo per favorire una maggiore attenzione da parte del pubblico alle novità discografiche.

Prima d’ora infatti non c’era una regola precisa ed ogni paese seguiva una strada autonoma: lunedì in Francia e UK, martedì negli USA ed Italia, venerdì in Australia e Germania. Per gli artisti internazionali questo era un bel problema: dato che le notizie con internet non si fermano alle porte di casa, i fans si ritrovavano con il leggere la notizia di una uscita discografica e l’impossibilità di acquistarla nel loro paese d’origine.

Dal 10 luglio 2015 invece la nuova musica uscirà in tutto il mondo alla mezzanotte dei venerdì. Sono le stesse organizzazioni dell’industria della musica di 45 paesi del mondo che comprendono aziende, case discografiche e organizzazioni di categoria ad avere imposto la novità dei New Music Fridays che tra l’altro sposteranno anche l’uscita di tutte le classifiche mondiali al venerdì.

Gli esperti sostengono che le uscite contemporanee in tutto il mondo eliminando le attese ridurranno anche la domanda di musica pirata e gli scambi sulle reti peer topeer delle novità discografiche e dei nuovi dischi. Gli artisti avranno anche modo di programmare meglio la promozione di un album a livello globale.

Nel frattempo Nielsen Entertainment ha appena pubblicato il rapporto sull’industria della musica di metà anno che mostra un aumento del 14% del consumo di musica, principalmente dovuto alla crescita dello streaming. Dopo lunghi anni di crisi la speranza è che anche i New Music Fridays possano dare una mano al settore.